menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Divieto di spostamento tra Comuni a Natale, Di Maio: "Cambiare le norme, troppe storture"

Lo ha dichiarato in Aula Marco Di Maio, capogruppo Commissione Affari costituzionali, nel corso della discussione sul "Decreto Natale"

"Pensiamo sia necessario un ripensamento sul divieto di spostamento tra piccoli comuni nelle giornate del 25, 26 dicembre e 1 gennaio, e accogliamo favorevolmente le notizie sull'esistenza di una riflessione in corso per modificare questo elemento, perché non è solo un elemento affettivo". Lo ha dichiarato in Aula Marco Di Maio, capogruppo Commissione Affari costituzionali, nel corso della discussione sul "Decreto Natale".

"Nessuno mette in discussione il fatto che ci sia qualcuno nel Governo che non è sensibile al tema dell'affettività e del valore che per molte famiglie e per molte persone rappresenta il Natale - ha detto li parlamentare -. e tantomeno che siamo fuori dall'emergenza. E' evidente, però, che ci sono delle storture: piccoli comuni montani, ma anche di pianura, lontani dai grandi centri urbani non potranno fare nulla in quelle giornate, nemmeno andare a salutare i propri cari nei giorni delle Feste, mentre nelle grandi città, nei comuni capoluogo, ci si potrà spostare liberamente senza alcun limite". 

"A questo aggiungo anche il fatto che, ad esempio, il 31 dicembre le persone si potranno spostare fino a mezzanotte liberamente su tutto il territorio regionale, ma non il 1° gennaio, quando ben sappiamo che è molto inferiore il pericolo di assembramenti, perché è la notte di Capodanno che ci sono raggruppamenti e quant'altro e i pericoli sono maggiori. Quindi, riscontriamo delle illogicità importanti e chiediamo al presidente del Consiglio di rivedere la norma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il mito del Passatore: eroe cortese o spietato assassino?

social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento