rotate-mobile
Politica

E45, il Pd incontra la Regione: "Rafforzare i collegamenti col porto di Ravenna"

"L'incontro è stato molto positivo e l'attenzione al nostro territorio da parte della Regione e del Governo è forte e costante", evidenziano in una nota i democratici

Il Partito Democratico di Ravenna ha incontrato gli assessori Regionali Raffaele Donini e Andrea Corsini in merito alla nuova intesa fra Regioni e Governo sul Programma delle Infrastrutture Strategiche. All'incontro hanno partecipato oltre al segretario Michele de Pascale, il coordinatore della Segreteria Roberto Fagnani e i consiglieri regionali Manuela Rontini, presidente della Commissione Territorio Ambiente Mobilità, Mirco Bagnari e Gianni Bessi.

All'incontro il Pd Ravennate ha ribadito che, a prescindere dal destino del progetto complessivo dell'E55 da Orte a Mestre, va data assoluta priorità al collegamento, su nuova viabilità a due corsie per senso di marcia e senza soluzioni di continuità, fra l'attuale E45 (Madonna dell'Albero) e la nuova Autostrada "Ferrara Mare", al fine di rafforzare i collegamenti verso il Porto di Ravenna e decongestionare l'attuale SS16 dal traffico pesante e di lunga percorrenza. Al contempo, oltre alla completa riqualificazione della nuova circonvallazione di Ravenna (Romea-dir, SS16, Classicana) va confermato il bypass del Canale Candiano.

"L'incontro è stato molto positivo e l'attenzione al nostro territorio da parte della Regione e del Governo è forte e costante - evidenziano in una nota i democratici -. Alla conferma dell'Autorità Portuale di Ravenna, come annunciato dal Ministro Delrio, va abbinata una forte accelerazione delle infrastrutture di collegamento con il nostro territorio. Siamo certi che le istanze della comunità ravennate non rimarranno inascoltate." 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E45, il Pd incontra la Regione: "Rafforzare i collegamenti col porto di Ravenna"

RavennaToday è in caricamento