Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Elezioni comunali, tutti i risultati: Medri torna a Cervia, Ranalli resta a Lugo

Ciò che emerge dalle elezioni comunali è una grossa differenza rispetto alle europee: in 13 Comuni su 14, infatti, a vincere è stato il centrosinistra (solo a Brisighella ha vinto il candidato della Lega)

Erano 14 i Comuni in provincia di Ravenna chiamati a eleggere il nuovo sindaco e rinnovare il Consiglio comunale: Alfonsine, Bagnacavallo, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Cervia, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda, Russi, Sant'Agata sul Santerno e Solarolo - di cui 3 con più di 15mila abitanti (Bagnacavallo, Cervia e Lugo). 

Rispetto alla chiamata alle urne del 2014, l'affluenza a livello provinciale è stata del 70,09%, contro il 74,01% di cinque anni fa. Questi i dati per ciascun comune chiamato al voto: Alfonsine 70,06%, Bagnacavallo 70,6%, Brisighella 71,95%, Casola Valsenio 76,42% (percentuale più alta in Provincia), Castel Bolognese 73,63%, Cervia 67,19%, Conselice 65,94%, Cotignola 69,94%, Fusignano 71,06%, Lugo 71,48%, Massa Lombarda 65,32% (percentuale più bassa in Provincia), Russi 72,64%, Sant'Agata sul Santerno 70,3% e Solarolo 73,82%.

A livello nazionale e regionale, per quanto riguarda le elezioni europee, la Lega è il primo partito, mentre il Movimento 5 Stelle perde voti e diventa la terza forza dietro al Pd. A Ravenna è stato un testa a testa, col Pd che ha prevalso col 32,98% (25148 voti), ma la Lega ha ottenuto il 31,44% (23973). Ciò che emerge dalle elezioni comunali è una grossa differenza rispetto alle europee: in 13 Comuni su 14, infatti, a vincere è stato il centrosinistra (solo a Brisighella ha vinto il candidato della Lega).

La diretta

Ore 22 - Si chiude la diretta di RavennaToday. Grazie per averci seguiti

Ore 21.52 - I dati definitivi di Lugo: Davide Ranalli vince col 51,05% dei voti (8938), davanti a Davide Solaroli al 38,49% (6740 voti), a Mauro Marchiani al 7,98% (1398 voti) e a Valeria Ricci al 2,47% (433 voti)

Ore 20.46 - Il commento di Davide Ranalli, rieletto a Lugo: "E poi ci sono quei giorni che entrano nel tuo calendario personale. E te li ricordi, per sempre, perché sono fatti di attese e fatiche; di pianti e sorrisi; di paure e speranze. Sono giorni che non segnano la storia, ma segano la tua storia. Incontri, abbracci, gente che ti dice di andare avanti. Quando si vince in questo modo, dopo un risultato come quello delle europee, ti rendi davvero conto che fra tutte hai una fortuna che non è quella di fare il sindaco, ma di fare il sindaco di Lugo"

Ore 20.39 - Il commento di Paola Pula, rieletta a Conselice: "Sì è conclusa questa lunga giornata. La fiducia che i miei concittadini mi hanno attribuito mi riempie di gioia e sono profondamente grata a voi per questa rielezione. Abbiamo molto. lavoro da fare assieme per far si che le nostre comunità siano meno divise e più unite. Sono felice di poter essere il primo cittadino di Conselice e mi adopererò per farlo al meglio. Il cantiere del cambiamento non si ferma e la squadra è pronta a servizio delle nostre comunità per un Comune più vivo, più verde e più umano... Grazie a tutti"

Ore 20.33 - Il commento del deputato romagnolo Marco di Maio: "Sono felicissimo per la strameritata conferma di Luca Piovaccari a sindaco di Cotignola. Premiate la sua capacità di governo, la relazione con le persone, la forza di una squadra ampia, rappresentative e con competenze differenziate. Un esempio per tanti"

Ore 20.29 - Il commento di Davide Solaroli, sfidante a Lugo del vincitore Davide Ranalli: "Prendiamo atto del risultato elettorale che dà continuità all'attuale maggioranza. La nostra proposta alternativa non ha trovato adeguato riscontro e ringraziamo comunque elettori ed elettrici che ci hanno sostenuto. Ci impegneremo come abbiamo sempre fatto in Consiglio comunale per garantire un’opposizione leale e costruttiva, coerente con i nostri valori e con il nostro impegno civico. Facciamo gli auguri di buon lavoro a Davide Ranalli e alla sua nuova giunta"

Ore 20.21 - I dati definitivi di Cervia: Massimo Medri vince col 54,02% dei voti (8159), davanti a Dino Cellini al 30,34% (4583 voti), a Pierre Bonaretti all'11,11% (1678 voti) e a Gianluca Gattamorta al 4,53% (684 voti)

Ore 20.20 - I dati definitivi di Bagnacavallo: Eleonora Proni si riconferma sindaco col 56,94% di voti (5062), davanti a Luca Zannoni al 33,75% (3000 voti), ad Angelo Ravagli al 6,28% (558 voti) e a Paolo Vigliani al 3,04% (270 voti)

Ore 20.02 - Il commento di Luca Piovaccari, rieletto a Cotignola: "Grazie a tutti per la grande fiducia che ci avete concesso! È bello vedere che le persone e quello che propongono possono ancora fare la differenza in politica"

Ore 19.39 - Il commento di Gianluca Gattamorta, sfidante a Cervia del vincitore Massimo Medri: "Le elezioni a Cervia si sono concluse, Medri ha vinto con la sua ampia coalizione. Io ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto e che mi hanno dato fiducia, auguro al nuovo Sindaco buon lavoro e spero che tutti gli impegni e promesse fatte in campagna elettorale siano mantenute. Spero che non ci aumentino ancora la Tari e le tasse Comunali"

Ore 19.06 - La soddisfazione del Pd della Bassa Romagna: "Abbiamo sostenuto sette candidati sindaci in Bassa Romagna, tutti sono stati eletti e al primo turno. Un ringraziamento a tutti i volontari e un ringraziamento ancora più grande ai segretari comunali. Abbiamo fatto politica, una politica che ha cercato di includere le persone invece che dividere, che ha cercato di costruire invece che distruggere. Anche per questo il risultato anche alle europee è stato migliore rispetto al recente passato. Grazie a tutti. Ci impegneremo ogni giorno per il voto e il sostegno che ci avete dato"

Ore 19.04 - "I dati danno già Davide Ranalli sindaco di Lugo con oltre il 50%": a dirlo è il rivale dei 5 stelle Mauro Marchiani, congratulandosi con il primo cittadino per la rielezione

Ore 18.59 - A Lugo dopo 27 seggi scrutinati su 35 il primo cittadino uscente Davide Ranalli è in vantaggio con il 51,07% dei voti (6679); segue Davide Solaroli al 38,39% (5020) e Mauro Marchiani all'8,04% (1052)

Ore 18.55 - Il commento di Massimo Medri, eletto a Cervia: "Fino a domenica sera non eravamo proprio convinti di questo risultato, con la Lega primo partito a Cervia con il 36%, e il fatto che si sia ribaltato il risultato, e anche il risultati del Pd in confronto alla altre liste, ti dà l’idea che la gente ci crede ancora e ti pone però una condizione: quella di mantenere questo rapporto d’ascolto, rapporto che abbiamo stabilito con i cittadini già durante le primarie, e poi le elezioni. In questi mesi abbiamo creato e ricreato un rapporto estesissimo con le persone. Queste persone ci hanno creduto, e ora non dobbiamo deluderle"

Ore 18.33 - A Lugo dopo 19 seggi scrutinati su 35 il primo cittadino uscente Davide Ranalli è in vantaggio con il 51,08% dei voti; segue Davide Solaroli al 38,14% e Mauro Marchiani all'8,04%

Ore 18.13 - Eleonora Proni si riconferma sindaco di Bagnacavallo: "Sono molto soddisfatta del risultato e della mia rielezione, e piena di gratitudine per tutti coloro con i quali ho lavorato in questi anni e ancor più negli ultimi mesi, in un percorso partecipato davvero importante che deve essere la base anche per il lavoro dei prossimi cinque anni. Ritengo che proprio la partecipazione della collettività sia stato e debba essere il valore aggiunto del nostro lavoro. Al tempo stesso, non posso nascondere la preoccupazione per il concomitante voto alle europee e per lo scenario in cui ci consegna l’Italia: facendo anche una considerazione sulla “volatilità” del voto, se si confronta quanto emerso dalle urne questa notte, rispetto al voto europeo, rispetto ai risultati ottenuti dalle stesse urne ma in relazione al voto delle amministrative. Dovremo riflettere anche su tutto questo". Proni ottiene il 56,94% dei voti, davanti a Luca Zannoni al 33,75% e ad Angelo Ravagli al 6,28%

Ore 18.02 - Valentina Palli del centrosinistra è il nuovo sindaco di Russi, avendo ottenuto il 45,64% dei voti (2896), davanti ad Andrea Flamigni al 32,65% (2136 voti), Gianluca Zannoni al 18,23% (1193 voti) e Bruno Cignani al 3,48% (228 voti)

Ore 17.53 - Il commento di Gianni Grandu, sfidante alle primarie di Massimo Medri, eletto a Cervia: "Ribaltone a Cervia rispetto alle europee! Abbiamo vinto! La buona amministrazione paga: centrosinistra al 54%". Dopo 25 sezioni scrutinate su 29 Massimo Medri è al 53,62% di voti (6679), davanti a Dino Cellini al 30,55% (3805 voti), a Pierre Bonaretti all'11,15% (1389 voti) e a Gianluca Gattamorta al 4,68% (583 voti)

Ore 17.51 - Il commento del coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Alberto Ferrero sulla vittoria di Massimiliano Pederzoli a Brisighella: "Grande soddisfazione per la vittoria di Massimiliano Pederzoli a Brisighella, candidato con la lista civica “Per il buon governo di Brisighella” e sostenuto da Fratelli d’Italia, dalla Lega e da Forza Italia. Questa importante vittoria, in un paese amministrato da decenni dalla sinistra, dimostra che in provincia di Ravenna anche alle elezioni amministrative, la roccaforte della sinistra non è più così inespugnabile e niente ci è più precluso. Non posso non riconoscere per il buon esito di questa vittoria l’importante contributo di Roberto Petri, che molto si è speso fin da subito per questa candidatura, e di Marta Farolfi, da sempre in prima linea sul territorio"

Ore 17.46 - Il commento del vicesindaco Eugenio Fusignani, candidato alle elezioni europee con +Europa: "Ringrazio tutti coloro che hanno votato più Europa e che hanno scritto il mio nome. È per tutti noi un risultato importante che segna un nuovo percorso di collaborazione, in un'area di agibilità politica laica e liberaldemocratica in previsione delle regionali e dei prossimi appuntamenti elettorali. La linea politica tracciata è chiara e parte da Ravenna per rilanciare e radicare il partito a livello regionale e nazionale. Grazie a tutti"

Ore 17.42 - Il commento del sindaco uscente di Cervia Luca Coffari sulla vittoria di Massimo Medri: "Grande risultato! Massimo Medri Sindaco al primo turno con oltre il 53%!"

Ore 17.40 - A Bagnacavallo dopo 13 sezioni scrutinate su 19 è in testa Eleonora Proni col 56,53% di voti (3288), davanti a Luca Zannoni al 33,55% (1951 voti), ad Angelo Ravagli al 6,91% (402 voti) e a Paolo Vigliani al 3,01% (175 voti)

Ore 17.31 - Massimo Medri è il nuovo sindaco di Cervia. Si riconferma quindi il centrosinistra con Medri che torna alla guida della città del sale (era già stato sindaco fino al 2014)

Ore 17.30 - A Lugo dopo 9 sezioni scrutinate su 35 il primo cittadino uscente Davide Ranalli è in testa al 53,28% (1639 voti), seguito da Davide Solaroli al 36,54% (1124 voti), Mauro Marchiani al 7,44% (229 voti) e Valeria Ricci al 2,73% (84 voti)

Ore 17.25 - A Russi dopo 11 sezioni scrutinate su 12 Valentina Palli del centrosinistra è in vantaggio al 46,74% con 2829 voti, davanti ad Andrea Flamigni al 32,38% (1960 voti), Gianluca Zannoni al 17,25% (1044 voti) e Bruno Cignani al 3,63% (220 voti)

Ore 17.19 - A Lugo dopo 4 sezioni su 35 scrutinate il primo cittadino Davide Ranalli del centrosinistra è in testa col 51,81% dei voti, segue Davide Solaroli col 38,45% e Mauro Marchiani al 5,86%

Ore 17.17 - A Cervia dopo 16 sezioni scrutinate su 29 è in testa Massimo Medri col 53,89% di voti (4188), davanti a Dino Cellini al 30,7% (2386 voti), a Pierre Bonaretti all'10,86% (844 voti) e a Gianluca Gattamorta al 4,55% (354 voti)

Ore 17.14 - Ad Alfonsine il nuovo sindaco è Riccardo Graziani, già assessore della Giunta dell'ex sindaco uscente Mauro Venturi, eletto col 50,88% di voti (3131), davanti a Donatella Garavini al 21,95% (1351 voti), a Laura Beltrami al 21,11% (1299 voti) e a Vittorio Emiliani al 6,06% (373 voti)

Ore 17.11 - Il commento di Nicola Pasi, rieletto a Fusignano: "E’ una grande soddisfazione, un risultato straordinario perché per nulla scontato. Frutto di un gruppo che ha lavorato con grande serietà in questi cinque anni, si è allargato come lavoro corale in questi ultimi mesi. Dedico a loro questa vittoria, e si proseguirà con l’importante lavoro fatto in questi anni. Risultato per nulla scontato, anche perché riconosco ai miei avversario di aver fatto una campagna elettorale molto intensa"

Ore 17.10 - Il commento della sconfitta a Brisighella Angela Esposito: "Non posso nascondere il dispiacere per il risultato, soprattutto giunto sul filo di lana, per poche decine di voti. Ho immediatamente telefonato al mio avversario per congratularmi con lui e augurargli buon lavoro per il mandato che lo aspetta, sapendo bene che molte delle cose che potrà portare a termine erano state già impostate dalla giunta Missiroli. Al tempo stesso, ringrazio di cuore tutte le cittadine e i cittadini che mi hanno votato: anche se non è bastato per essere eletta sindaco, è comunque una straordinaria dimostrazione di fiducia che non dimenticherò. E ringrazio anche il gruppo di persone che mi ha seguito in questa campagna elettorale: siamo una squadra e continueremo, anche all’opposizione, a fare squadra tutti insieme per il bene di Brisighella"

Ore 17.04 - Il centrosinistra vince anche a Castel Bolognese con Luca della Godenza: a confermarlo il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi. "Ho appena contattato telefonicamente tutti i miei nuovi colleghi - spiega Malpezzi - Sono molto felice per Luca Della Godenza, Giorgio Sagrini e Stefano Briccolani, sindaci del Partito Democratico neo eletti nei comuni di Castel Bolognese, Casola Valsenio e Solarolo. Bravissimi, congratulazioni! I miei complimenti, uniti agli auguri di buon lavoro anche a Massimiliano Pederzoli, eletto sindaco a Brisighella. Ci divide la diversa appartenenza politica, ma sono sicuro ci unirà la voglia di lavorare per il bene delle comunità che siamo chiamati ad amministrare insieme nell'Unione della Romagna faentina". Della Godenza ha vinto con il 46,02% dei voti (2371), davanti a Jacopo Berti al 36,51% (1881) e a Loretta Frassineti al 17,47% (900)

Ore 16.51 - Luca Piovaccari del centrosinistra è confermato sindaco a Cotignola col 78,45% dei voti (3102), davanti a Oriano Casadio al 21,55% (852 voti)

Ore 16.50 - A Cervia dopo 11 sezioni scrutinate su 29 è in testa Massimo Medri col 54,44% di voti (2952), davanti a Dino Cellini al 29,14% (1580 voti), a Pierre Bonaretti all'11,56% (627 voti) e a Gianluca Gattamorta al 4,85% (263 voti)

Ore 16.49 - Ad Alfonsine dopo 11 sezioni scrutinate su 12 è in testa Riccardo Graziani col 51,1% di voti (2864), davanti a Donatella Garavini al 21,98% (1232 voti), a Laura Beltrami al 20,8% (1166 voti) e a Vittorio Emiliani al 6,12% (343 voti)

Ore 16.47 - Stefano Briccolani è il nuovo sindaco di Solarolo. Il candidato della lista civica di centrosinistra “Cittadini per Solarolo” ha ottenuto il 52,52% dei voti (1249), battendo la lista “We are the people” che candidava Elisabetta Vignando, fermatasi a 676 voti (28,43%) e Renato Tampieri della lista “Solarolo per tutti” con il 19,05% (453 voti). L’affluenza registrata alla urne è di circa il 73% degli aventi diritto al voto. "Sono orgoglioso del modo con cui i miei concittadini hanno fatto la loro scelta, verificando con attenzione la qualità delle persone e dei programmi – dichiara Briccolani – Lo scenario uscito dalle elezioni europee ha dato un quadro politico ben diverso dal risultato delle amministrative, e la nostra netta vittoria dimostra che al centro della politica locale ci sono prima le persone e poi i partiti. Ora, a partire da domattina, faremo la cosa per cui ci siamo impegnati prima di tutto: lavorare, lavorare, lavorare, per una cosa sola: i 4500 solarolesi. E vorremmo farlo assieme a tutti i gruppi consiliari. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno lavorato con me, aiutandoci fra di noi durante la campagna elettorale, e tutti coloro che sono andati a votare, anche chi non ha scelto noi, come vuole la democrazia"

Ore 16.30 - A Conselice Paola Pula del centrosinistra è riconfermata sindaco col 50,09% (2289 voti), segue Eliana Panfiglio al 29,04% (1327 voti), Tiziano Bordoni all'11,12% (508 voti) e Italo di Giacomo al 9,76% (446 voti)

Ore 16.28 - La provincia di Ravenna ha il suo primo sindaco della Lega: è Massimiliamo Pederzoli, che ha vinto a Brisighella. A confermarlo è Jacopo Morrone, sottosegretario alla giustizia del Governo: "Vittoria di una grande squadra". Pederzoli ha ottenuto il 52,02% dei voti (2178) contro Angela Esposito ferma al 47,98% (2009 voti)

Ore 16.22 - A Fusignano è rieletto sindaco Nicola Pasi del centrosinistra col 61,92% dei voti (2623); segue Claudio Baldini al 29,82% (1263 voti) e Mirko Caravita all'8,26% (350 voti)

Ore 16.20 - A Bagnacavallo dopo 3 sezioni scrutinate su 19 è in testa Eleonora Proni col 59,16% di voti (814), davanti a Luca Zannoni al 32,49% (447 voti), ad Angelo Ravagli al 5,67% (78 voti) e a Paolo Vigliani al 2,69% (37 voti)

Ore 16.18 - Ad Alfonsine dopo 8 sezioni scrutinate su 12 è in testa Riccardo Graziani col 50,99% di voti (2067), davanti a Donatella Garavini al 22,03% (893 voti), a Laura Beltrami al 20,89% (847 voti) e a Vittorio Emiliani al 6,09% (247 voti)

Ore 16.14 - ELEZIONI EUROPEE: il patron del Papeete Casanova eletto con la Lega

Ore 15.55 - Daniele Bassi del centrosinistra eletto sindaco di Massa Lombarda con il 70,72% dei voti (3313), davanti a Maria Elena Morra al 29,28% (1372 voti)

Ore 15.53 - Il commento del sindaco di Sant'Agata sul Santerno Enea Emiliani: "Adesso è ufficiale: con il 70,30% di affluenza e l'88,56% di voti validi Sant'Agata ha eletto il suo Sindaco e il suo Consiglio comunale. Grazie agli amici della lista civica Insieme per S.Agata, grazie a tutti gli elettori per la dimostrazione di grande senso civico. Adesso ci aspettano altri cinque anni di impegno per il nostro paese e per la nostra Unione di Comuni"

Ore 15.51 - A Conselice dopo 4 sezioni scrutinate su 9 è in testa Paola Pula col 48,92% (949 voti), segue Eliana Panfiglio al 29,23% (567 voti), Tiziano Bordoni al 13,14% (255 voti) e Italo di Giacomo al 8,71% (169 voti)

Ore 15.49 - A Cervia dopo 3 sezioni scrutinate su 29 è in testa Massimo Medri col 52,4% di voti (589), davanti a Dino Cellini al 29,89% (336 voti), a Pierre Bonaretti al 10,41% (117 voti) e a Gianluca Gattamorta al 7,3% (82 voti)

Ore 15.47 - Ad Alfonsine dopo 5 sezioni scrutinate su 12 è in testa Riccardo Graziani col 51,72% di voti (1263), davanti a Donatella Garavini al 21,5% (525 voti), a Laura Beltrami al 20,64% (504 voti) e a Vittorio Emiliani al 6,14% (150 voti)

Ore 15.40 - Dopo 3 sezioni scrutinate su 7 a Cotignola il primo cittadino uscente Luca Piovaccari è in netto vantaggio col 76,21% (1134 voti), segue Oriano Casadio col 23,79% (354 voti)

Ore 15.38 - Come già ampiamente previsto, a Sant'Agata sul Santerno è confermato sindaco Enea Emiliani di area centrista (unico candidato) col 100% dei voti (1417)

Ore 15.37 - A Casola Valsenio Giorgio Sagrini del centrosinistra vince col 59,36% dei voti (910), seguito da Gian Carlo Rivola al 37,7% (578 voti) e da Silvia Galli al 2,94% (45 voti)

Ore 15.36 - A Cervia dopo 11 sezioni scrutinate Massimo Medri è in testa al 47,90%, seguito da Dino Cellini al 32,80% 

Ore 15.11 - Giorgio Sagrini è il nuovo sindaco di Casola Valsenio. A confermarlo è il primo cittadino casolano uscente Nicola Iseppi: "Il mio percorso è terminato e sono contento ed emozionato nel passare il testimone a chi me l’aveva consegnato 10 anni fa. Impegno, competenza e passione hanno vinto e convinto". "Una bellissima notizia per i casolani e tutta la vallata" aggiunge il deputato forlivese Marco di Maio

Ore 14.55 - A Bagnacavallo lo spoglio della prima sezione vede Eleonora Proni al 56,67%, davanti a Luca Zannoni (36,13%) e Angelo Ravagli (5,09%)

Ore 14.52 - A Casola Valsenio verso la vittoria Giorgio Sagrini, sindaco di Casola per dieci anni fino al 2009

Ore 14.25 - Siamo in attesa dei primi dati

Ore 14.13 - L'ANALISI DEL VOTO DELLE EUROPEE IN ROMAGNA: dall'egemonia gialla a quella verde, ma Ravenna è 'fedele' al Pd

Ore 14 - Si parte con lo spoglio delle schede. A Sant'Agata sul Santerno è già praticamente certa la vittoria di Enea Emiliani, unico candidato il corsa alle elezioni comunali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, tutti i risultati: Medri torna a Cervia, Ranalli resta a Lugo

RavennaToday è in caricamento