Elezioni a Bagnacavallo, Medri (Lega): "Non è un paese per giovani"

A dirlo è il candidato consigliere della Lega Denny Medri, che ha in mente alcuni progetti per il futuro di Bagnacavallo

"Negli ultimi anni l’amministrazione comunale di Bagnacavallo ha perso di vista le necessità dei più giovani, non facendo nulla per dar loro centri di aggregazione in cui potersi incontrare e stare insieme, senza doversi necessariamente spostare in altre località del territorio". A dirlo è il candidato consigliere della Lega Denny Medri, che ha in mente alcuni progetti per il futuro di Bagnacavallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Io ho 18 anni - commenta il candidato consigliere - e devo constatare, purtroppo, che a Bagnacavallo (ma anche nelle frazioni) non esiste praticamente nulla da fare per noi giovani; per poter trovare qualcosa da fare dobbiamo necessariamente andare altrove. Il centro storico è quasi sempre vuoto e deserto e in generale riscontro di come manchino eventi e manifestazioni (anche sportive) per permetterci di vivere il nostro paese, trasformando di fatto Bagnacavallo dal centro vivo grazie alla cultura che era a essere la città dormiente che tutti vediamo.  La situazione potrebbe cambiare molto, creando nuovi eventi ad hoc per noi giovani e riportando in centro punti di aggregazione come una sala prove o istituendo anche una sala studio, ovvero un luogo in cui bambini e ragazzi si potrebbero incontrare per svolgere compiti con il sostegno di associazioni di volontariato. Anche per la Festa di San Michele ci sono molti spunti interessanti - conclude Medri - per ridare cultura a una festa che oramai è diventata perlopiù una sagra all’insegna del mangiare, ma che non propone molto di più. Questo sarà il punto di partenza per rilanciare il centro ed aumentare il turismo, rendendo di nuovo Bagnacavallo una città viva e attenta alle esigenze di noi giovani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Si "innamora" di una ragazza e chiede aiuto ai social per ritrovarla: storia a lieto fine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento