rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Politica Bagnara di Romagna

Elezioni a Bagnara, Terzo Polo e Italia Viva: "Fratelli d'Italia si appropria di candidati altrui"

L'accusa: "I partiti nazionali, nel caso specifico Fratelli d'Italia, che non riescono a proporre un loro candidato o una loro lista cercano di “avvelenare i pozzi” e di marcare il territorio"

"Quello che sta succedendo per le elezioni di Bagnara è un segnale chiaro: dove il vero civismo indipendente esprime lo spirito delle comunità, i partiti nazionali, nel caso specifico Fratelli d'Italia, che non riescono a proporre un loro candidato o una loro lista cercano di “avvelenare i pozzi” e di marcare il territorio, appiccicando etichette fasulle al candidato altrui e appropriandosi del suo programma". A lanciare l'accusa, dopo l'appoggio di Fratelli d'Italia alla candidatura di Mattia Galli a sindaco di Bagnara alle prossime elezioni, sono le sezioni della Bassa Romagna del Terzo Polo e di Italia Viva.

"Abbiamo pieno rispetto delle identità dei candidati in campo e non cerchiamo nessuna poltrona o alleanze - continuano - Come coordinamento della Bassa Romagna esprimeremo un giudizio sui contenuti dei programmi, pronti ad appoggiare chi presenta proposte concrete e realizzabili per il futuro dei cittadini e della comunità. Al futuro sindaco siamo pronti ad offrire la nostra collaborazione presentando le nostre proposte nei prossimi cinque anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Bagnara, Terzo Polo e Italia Viva: "Fratelli d'Italia si appropria di candidati altrui"

RavennaToday è in caricamento