rotate-mobile
Politica Cervia

Elezioni a Cervia, il candidato del centrodestra Massimo Mazzolani si presenta alla città: "Uniti per il futuro"

Storica anima del centrodestra cervese, già consigliere comunale nelle file di Alleanza Nazionale e Pdl e provinciale, Mazzolani correrà con una lista civica, ma ha ricevuto il sostegno da parte dei cordinatori di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia

Si è presentato questa mattina alla città il candidato del centrodestra alle elezioni amministrative di Cervia, Massimo Mazzolani. Storica anima del centrodestra cervese, già consigliere comunale nelle file di Alleanza Nazionale e Pdl e provinciale, Mazzolani correrà con una lista civica, ma ha ricevuto il sostegno da parte dei coordinatori Annalisa Pittalis (Fratelli d'Italia), Stefano Versari (Lega) e Simone Lucchi (Forza Italia).

"Questa scelta nasce dalla convinzione mia personale e di chi con me collabora che la città sia attesa da sfide importanti, da impegni che dovranno significare scelte durature per il futuro e per il benessere di tutti noi - annuncia Mazzolani - Ho in mente un progetto di città che deve essere realizzato con forza e che si dovrà fondare su un lavoro di concerto con tutti i cittadini, con gli interlocutori istituzionali (regione e provincia) e imprenditoriali, sociali e sindacali, a partire dalle associazioni di categoria, da quelle del terzo settore, dai sindacati". 

Mazzolani annuncia "un programma ampio che si fonda sulla convinzione che si debba garantire sviluppo nell’impresa per assicurare e anche costruire occupazione, che si debba sostenere un alto standard per il sistema socio assistenziale, che si debba confrontarsi e collaborare, ciascuno per il ruolo ricoperto, per creare maggiore conoscenza, maggiore profondità di visione, maggiore utilità alla comunità, tutto sempre e solo nell’interesse della città di Cervia. Per portare a termine una così complessa e articolata sfida il programma che sto predisponendo ha bisogno di colloqui, di incontri, di verifiche, di condivisione con tutti gli attori principali, perché dobbiamo certamente intervenire per migliorare, ampliare, potenziare tutto ciò che merita di essere cambiato in meglio e dobbiamo farlo con umiltà e capacità di ascolto. Non è tempo di dividere, è tempo di costruire il futuro della città di Cervia".

"Per questo percorso così impegnativo, chiederò a tutte le forze politiche e sociali che vorranno lavorare per questi obbiettivi la necessaria autonomia decisionale che servirà a identificare una squadra forte e coesa, convinta del percorso che faremo insieme. Una visione e una missione di città che dovranno di certo trovare nella macchina comunale e amministrativa, nei dipendenti e dirigenti una volontà comune, capace di sfruttare le grandi competenze e la passione di cui tutti abbiamo bisogno. Anche per tutte queste ragioni annuncio, insieme alla mia candidatura, la creazione di una lista civica a sostegno della stessa. Una lista, costituita da cittadini conosciuti e riconosciuti, che dovrà rappresentare un valore aggiunto della coalizione che sono certo si creerà attorno a questo percorso e programma per Cervia - conclude Mazzolani - La battaglia che aspetta Cervia è fondamentale, ma solo con l’unità di tutte le migliori forze cittadine, potremo guardare con fiducia e positività al futuro della nostra città e di tutti noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Cervia, il candidato del centrodestra Massimo Mazzolani si presenta alla città: "Uniti per il futuro"

RavennaToday è in caricamento