rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Elezioni, Alberghini soddisfatto: "Ravenna non è più rossa, il centrodestra formi un governo"

"Un risultato straordinario per la Romagna". Così Massimiliano Alberghini, candidato del centrodestra all'uninominale del Senato, commenta i risultati delle elezioni politiche del 4 marzo

"Un risultato straordinario per la Romagna". Così Massimiliano Alberghini, candidato del centrodestra all'uninominale del Senato, commenta i risultati delle elezioni politiche del 4 marzo. "La nostra coalizione ha ottenuto un risultato straordinario in un territorio notoriamente ostico, contendendo voto su voto i collegi uninominali di Camera e Senato e primeggiando, con la Lega in testa, in molti comuni del territorio - prosegue Alberghini - E’ un premio per il lavoro svolto da anni sul territorio. Il risultato restituito dagli elettori è forte e chiaro: la Romagna non è più rossa, Ravenna non è più rossa e il Pd non ha più margine. Paga una politica da anni disastrosa sia a livello nazionale che territoriale. Questo risultato ci porterà a raddoppiare l’impegno per difendere il nostro territorio e far crollare un muro ormai sempre più debole. E’ evidente che oggi in molti comuni, Ravenna compresa, chi governa non ha più la maggioranza dei consensi. A livello nazionale purtroppo non è stata raggiunta la maggioranza che serviva per un governo stabile e immediato. Il centrodestra ha vinto (dobbiamo ragionare in termini di coalizione, contrariamente alle affermazioni dei cinque stelle) e al centrodestra deve competere l’onere di formare un governo, ma senza i numeri sufficienti per una maggioranza netta alla Camera ed al Senato risulterà difficile poter riuscire a fare subito quelle grandi riforme che invece sono necessarie per il futuro e la sopravvivenza dell’Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Alberghini soddisfatto: "Ravenna non è più rossa, il centrodestra formi un governo"

RavennaToday è in caricamento