Elezioni a Conselice, Pula svela la sua squadra: "Tre idee progettuali per il futuro"

"Dopo cinque anni in cui abbiamo lavorato per una cittadinanza armonica e partecipata - ha detto Pula - presentiamo tre idee progettuali per il futuro"

Paola Pula, ricandidata a primo cittadino di Conselice con la lista civica "Oltre", ha presentato ufficialmente il programma di mandato, la lista dei candidati al Consiglio Comunale e i tre assessori che formeranno la giunta in caso di vittoria. "Dopo cinque anni in cui abbiamo lavorato per una cittadinanza armonica e partecipata - ha detto Pula - presentiamo tre idee progettuali per il futuro. La prima riguarda un comparto agroalimentare moderno e sostenibile. La seconda concerne gli aspetti naturalistici: intendiamo ampliare i boschi in pianura, dando valore alle vie d'acqua, ai maceri e alle buche dell'ex fornace di Lavezzola. Infine, una cura particolare per i nostri centri, per renderli più belli e più accoglienti. Progettare la rigenerazione avendo a cuore la coesione sociale e l'accrescimento delle comunità".

La lista dei candidati

I candidati sono Monica Battaglia, 48 anni, architetto; Rita Brignani, 42 anni, ingegnere meccanico; Elisa Conficconi, 42 anni, avvocato; Mauro Lacchini, 40 anni, operaio; Mirco Lacchini, 48 anni, perito elettronico; Federico Penazzi, 27 anni, ragioniere, segretario PSI; Sara Piatesi, 40 anni, insegnante; Daniele Rubbi, 62 anni, pensionato; Andrea Sangiorgi, 19 anni, studente in giurisprudenza; Giulia Tonnini, 19 anni, studente in scienze biologiche; Giovanna Verlicchi, 63 anni, pensionata; Roberto Zamboni, pensionato, attuale vice sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre assessori

I tre assessori che formeranno la giunta in caso di vittoria sono Raffaele Alberoni, 57 anni, ragioniere, consulente aziendale in logistica e informatica, presidente del coordinamento podistica provincia di Ravenna; Gianfranco Fabbri, 64 anni, geometra, pensionato, già responsabile area tecnico/amministrativa del Comune di Sant’Agata; e l’attuale assessore Raffaella Gasparri, 49 anni, laureata in giurisprudenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

Torna su
RavennaToday è in caricamento