menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali, il trionfo del Pd. De Pascale: "I cittadini hanno premiato la serietà"

Il sindaco di Ravenna commenta i risultati delle elezioni amministrative di domenica, che non hanno coinvolto la sua città ma che hanno visto al voto ben 14 comuni della provincia che presiede

"Giornata lunghissima ma ricca di soddisfazioni per tante persone che stimo, con cui condivido valori e progetti, e che hanno saputo ribaltare clamorosamente i pronostici della nottata!". Il sindaco di Ravenna, Michele de Pascale, commenta i risultati delle elezioni amministrative di domenica, che non hanno coinvolto direttamente la sua città ma che hanno visto al voto ben 14 comuni della provincia che presiede. Per quanto riguarda le europee, a Ravenna è stato un testa a testa, col Pd che ha prevalso col 32,98% (25148 voti), ma la Lega ha ottenuto il 31,44% (23973). Ciò che è emerso dalle elezioni comunali è una netta differenza rispetto alle europee: in 13 Comuni su 14, infatti, a vincere è stato il centrosinistra (solo a Brisighella ha vinto il candidato della Lega). E il primo cittadino ravennate ha dunque ben motivo di gioire.

"In questi anni ho avuto l'onore di collaborare con molti colleghi sindaci della Provincia di Ravenna che sono stati riconfermati con risultati straordinari - continua de Pascale - A Davide Ranalli, Eleonora Proni, Luca Piovaccari, Paola Pula, Daniele Bassi, Nicola Pasi ed Enea Emiliani vanno i miei complimenti: siete stati degli ottimi sindaci e i vostri cittadini ve l'hanno riconosciuto! Spesso con risultati a sorpresa si sono anche affermati tanti nuovi sindaci con cui ho condiviso molte esperienze in questi anni e a cui mi lega un fortissimo rapporto di stima e amicizia: Luca Della Godenza, Stefano Briccolani, Valentina Palli, Riccardo Graziani. A loro si uniscono due ritorni alla grande come quelli di Giorgio Sagrini e Massimo Medri".

E in effetti i risultati delle amministrative premiano i risultati ottenuti fino a oggi: in ben 7 Comuni su 14, infatti, è stato rieletto il sindaco uscente; in uno (Solarolo) ha vinto il vicesindaco uscente e in un altro (Alfonsine) ad essere eletto è stato l'assessore del sindaco uscente - in altri due poi, Cervia e Casola Valsenio, sono stati eletti due ex sindaci.

Ma de Pascale non manca di congratularsi anche con l'unico sindaco del Carroccio, eletto appunto a Brisighella: "Congratulazioni a Massimiliano Pederzoli, sindaco risultato vincitore a Brisighella nonostante l'ottimo risultato di Angela Esposito, candidata sindaco per la lista 'Insieme per Brisighella'. Da queste amministrative emerge un dato molto chiaro: non importa quanto sia forte il vento contrario, ma i cittadini valutano e scelgono sulla base di quello che fai e sulla serietà, l'impegno e la visione che sei in grado di trasmettere, e questo spesso è in grado di ribaltare i pronostici, o comunque metterli in discussione. Non c'è nulla di più bello che essere giudicati per tutto questo e quindi questi risultati ci spronano, anche in Comune a Ravenna, a impegnarci ancora di più per essere all'altezza delle aspettative dei ravennati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento