menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni a Cotignola, Luca Piovaccari presenta la sua squadra: "Ci sono giovani motivati"

"È una squadra giovane e motivata, composta per metà donne e metà uomini, provenienti da vari ambiti della società", sottolinea Luca Piovaccari

"Tante persone sono venute alla presentazione del nostro programma e della lista dei candidati al consiglio. Vogliamo una Cotignola solidale e inclusiva, che sostiene i più deboli e che investe sulla cultura e sulla scuola. Una comunità educante che non cede alle paure, ma che accoglie le differenze". Con queste parole il candidato sindaco Luca Piovaccari commenta i risultati delle due serate di presentazione del programma elettorale e dei candidati al Consiglio comunale, organizzate a Cotignola e Barbiano. Due serate che hanno coinvolto numerosi cittadini: "Una partecipazione che ci riempie di gioia e che credo indichi la voglia di partecipazione della nostra comunità, accogliente e coesa", come sottolineato da Piovaccari.

I candidati

Questi i nomi dei candidati al Consiglio comunale, che nel corso delle due serate hanno potuto presentarsi al pubblico: capolista Davide Pietrantoni (38 anni, dirigente), Paolo Brambilla (47 anni, finanziere), Gloria Comandini (36 anni, impiegata), Stefano Fiori (44 anni, operaio), Laura Mengozzi (44 anni, insegnante), Linda Melandri (34 anni, impiegata), Matteo Mingazzini (35 anni, giornalista), Sebastiano Riolo (40 anni, impiegato), Donatella Ronconi (57 anni, operaia), Giovanni Scarpa detto Gianni (60 anni, pensionato), Sissy Maria Stella Valeck (addetta front office, 36 anni), Benedetta Zama (24 anni, maestra di sostegno). Il 26 maggio gli elettori potranno indicare una o due preferenze (nel caso in cui le preferenze siano due, è obbligatorio che i voti siano per un uomo e una donna).

"È una squadra giovane e motivata, composta per metà donne e metà uomini, provenienti da vari ambiti della società - sottolinea Piovaccari -. Un mix di esperienze professionali e personali in grado di portare un importante contributo alla realizzazione del programma con cui ci siamo candidati”.Nel corso delle serate è stata presentata inoltre la proposta di giunta, che sarà composta da Pier Luca Baldini (vicesindaco), Barbara Nannini, Federico Settembrini e Laura Monti. "Come cinque anni fa, anche oggi ho voluto che i cittadini possano conoscere fin da subito la squadra completa che vorrei al mio fianco qualora venissi rieletto sindaco - spiega il candidato Piovaccari -. In sostanza, ho voluto confermare gli amministratori che mi hanno accompagnato in questi cinque anni, poiché abbiamo costruito un percorso che vorrei portare avanti insieme a loro. L’unica novità consiste in Laura Monti, che prende il posto di Maria Luisa Liverzani. Luisa ci ha fatto un enorme favore nel mettere a disposizione le sue competenze in questi cinque anni, e ha espresso il desiderio di poter tornare alla vita privata: vorrei ringraziarla non solo per quanto fatto, ma anche perché, senza dir niente a nessuno, ha rinunciato completamente alla sua indennità, donandola per progetti dedicati alle scuole e al decoro urbano. Un gesto importante, fatto con grande dignità senza mai sbandierarlo. Prende il suo posto Laura Monti, che in questi cinque anni ha maturato esperienza nei banchi del Consiglio comunale e anche nel Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento