Elezioni, Daniele Bassi presenta la lista 'Il futuro in comune' a Massa Lombarda

Anche per i componenti della lista "Il Futuro in comune", a sostegno della ricandidatura a sindaco di Daniele Bassi a Massa Lombarda, è giunto il momento della presentazione

Anche per i componenti della lista "Il Futuro in comune", a sostegno della ricandidatura a sindaco di Daniele Bassi a Massa Lombarda, è giunto il momento della presentazione. Appuntamento martedì 7 maggio in una sede che verrà comunicata nei prossimi giorni. "Sono molto soddisfatto della lista che abbiamo definito - spiega il candidato sindaco Bassi - Dopo la felice esperienza di questa legislatura era importante individuare persone dal profilo immediatamente riconoscibile in città, radicate sul territorio e dalle competenze il più articolate possibile. Abbiamo composto una lista nel pieno rispetto della parità di genere, con ben sette under 28 anni. L’età media è di 42 anni e nel gruppo ci sono studenti, operai, impiegati, lavoratori autonomi, liberi professionisti, imprenditori. Persone con la mente aperta e un'importante conoscenza del territorio, che vivono la città nei suoi vari aspetti, non paracadutati addirittura da altre province solo perché referenti di questo o di quel partito politico. Noi siamo vicini alle persone, ai problemi, alle loro richieste, alle aspettative, con impegno, umiltà ed entusiasmo. E queste caratteristiche sono ben presenti nelle sedici persone che si candidano al ruolo di consigliere comunale".

I sedici candidati alla carica di consigliere comunale della lista "Il futuro in comune. Per Daniele Bassi Sindaco" di Massa Lombarda sono Carolina Ghiselli, 52 anni, insegnante di scuola dell'infanzia e attuale vice sindaca; Stefano Sangiorgi, 39 anni, ingegnere informatico e assessore nell'attuale legislatura (questi ultimi saranno riconfermati entrambi nei loro ruoli in Giunta, come a suo tempo già annunciato dal sindaco Bassi); Giampiero Aresu, 61 anni, imprenditore e capo gruppo di maggioranza in Consiglio comunale; Salvatore Cacciatore, 52 anni, imprenditore agricolo; Andrea Dalmonte, 56 anni, direttore tecnico CAB Massari e presidente Co.Na.Se; Roberto Marconi, 57 anni, impiegato e attuale vice capogruppo PD nel consiglio dell'Unione; Chiara Maretti, 24 anni, lavoratrice dipendente; Giada Melis, 27 anni, laureata in mass media e politica ora impiegata marketing; Mara Taroni, 55 anni, architetta libero professionista; Tamara Tinti, 53 anni, commerciante. A questi nomi, già ora Consiglieri comunali, si uniscono Mostafa Achouak, 48 anni, lavoratore dipendente, Matilde Donati, 24 anni, giurista d'impresa e amministrazioni pubbliche, attualmente impiegata; Elisa Fiori,39 anni, designer, impiegata presso Archivi Mazzini; Michele Mariotti, 24 anni, musicista attualmente in attesa di occupazione; Angelo Milanesi, 51 anni, commerciante; Michela Padellini, 20 anni, studentessa universitaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

Torna su
RavennaToday è in caricamento