Politica

Elezioni del consiglio provinciale: i risultati dopo lo spoglio

"A Ravenna, a differenza degli altri territori, scadeva solo il Consiglio - spiega il presidente della Provincia di Ravenna Michele de Pascale - mentre il mio mandato da Presidente scadrà nel 2020"

Si sono svolte mercoledì, in tutta Italia, le elezioni provinciali. "A Ravenna, a differenza degli altri territori, scadeva solo il Consiglio - spiega il presidente della Provincia di Ravenna Michele de Pascale - mentre il mio mandato da Presidente scadrà nel 2020. Dopo la riforma Presidente e Consiglio vengono eletti non dai cittadini ma da Sindaci e Consiglieri Comunali. Un grande ringraziamento va ai consiglieri uscenti e a quelli neoeletti, sia di maggioranza che di Minoranza. A giorni comunicherò il conferimento delle nuove deleghe".

I risultati delle elezioni

La lista "Insieme per la Provincia di Ravenna" ha ottenuto 161 voti (10 seggi), mentre 26 voti (2 seggi) sono andati alla lista "Ravenna per la Romagna". Per "Insieme per la Provincia di Ravenna" sono stati eletti Nicola Pasi (sindaco di Fusignano, 32 voti), Eleonora Proni (sindaco di Bagnacavallo, 32 voti), Alessandro Barattoni (consigliere di Ravenna, 9 voti), Maria Luisa Martinez (consigliere di Faenza, 18 voti), Fiorenza Campidelli (consigliere di Ravenna, 5 voti), Daniele Perini (consigliere di Ravenna, 5 voti), Luca Ortolani (consigliere di Faenza, 8 voti), Riccardo Francone (sindaco di Bagnara, 21 voti), Chiara Francesconi (consigliere di Ravenna, 6 voti) e Gianmarco Lanzoni (consigliere di Riolo Terme, 17 voti). Per "Ravenna per la Romagna" sono stati invece eletti Eliana Panfiglio (consigliere di Conselice, 12 voti) e Oriano Casadio (consigliere di Casola Valsenio, 14 voti)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni del consiglio provinciale: i risultati dopo lo spoglio

RavennaToday è in caricamento