rotate-mobile
Politica

Crolla l'affluenza nel Ravennate: provincia ferma al 58% e in città ha votato poco più di 1 persona su 2

Risultati deludenti nel comune capoluogo, dove poco più della metà dei ravennati ha esercitato il proprio diritto di voto. L'analisi dell'affluenza a europee e amministrative comune per comune

Sempre meno persone alle urne, questo è il dato infausto che registrano le elezioni 2024, con lo spoglio delle europee ormai concluso e in attesa di conoscere i risultati delle amministrative. Anche se l'affluenza nel Ravennate "tiene" rispetto al tracollo registrato a livello nazionale (in Italia ha votato il 49,69% degli aventi diritto), il dato è comunque fortemente in ribasso rispetto alla precedente tornata del 2019. 

Nel complesso, l'Emilia Romagna con un'affluenza del 59,02% alle europee, si attesta come prima regione nella circoscrizione dell'Italia Nord Orientale, ma è bene ricordare che il dato della regione alle europee del 2019 era pari al 67,30%. La provincia di Ravenna scivola sotto la media regionale: nelle 400 sezioni della provincia ha infatti votato il 58,09% degli elettori, poco più di una persona su 2. Nel 2019 la percentuale era stata del 67,10%.

La diretta dello spoglio delle europee

Le affluenze definitive delle europee comune per comune

Esaminando comune per comune l'affluenza per le europee, si scopre che a Ravenna ha votato il 52,98% degli aventi diritto, ad Alfonsine il 63,32%, a Bagnacavallo il 63,44%, a Bagnara di Romagna il 56,61%, a Brisighella il 67,88%, a Casola Valsenio il 69,76%, a Castel Bolognese il 64,83%, a Cervia il 63,71%, a Conselice il 61,92%, a Cotignola il 59,54%, a Faenza il 56,03%, a Fusignano il 64,17%, a Lugo il 64,31%, a Massa Lombarda il 60,48%, a Riolo Terme il 55,31%, a Russi il 63,74%, a Sant'Agata sul Santerno il 68,92%, a Solarolo il 70,13%.

In pratica in nessun comune si è raggiunta la percentuale di affluenza stabilita nel 2019. Solo in un comune della provincia si è superato il 70% dei votanti (Solarolo), mentre proprio nel comune di Ravenna si raggiunge il dato più basso: 52,98%, con un calo di quasi 11 punti rispetto a cinque anni fa. Il calo "peggiore" si registra però a Conselice, dove si è passato dal 71,97% del 2019 all'attuale 59,54%, con una diminuzione superiore ai 12 punti percentuali.

Le affluenze definitive delle amministrative

Vale più o meno lo stesso discorso per le amministrative, con 14 comuni chiamati a rinnovare la carica di sindaco in provincia di Ravenna. Il dato medio provinciale parla di un'affluenza al 62,96%, decisamente più bassa rispetto al 70,09% del 2019. Esaminando l'affluenza definitiva comune per comune, vediamo che ad Alfonsine ha votato il 62,34% degli aventi diritto, a Bagnacavallo il 62,52%, a Brisighella il 66,55%, a Casola Valsenio il 71,70%, a Castel Bolognese il 63,87%, a Cervia il 62,60%, a Conselice il 60,86%, a Cotignola il 60,25%, a Fusignano il 63,06%, a Lugo il 63,21%, a Massa Lombarda il 58,93%, a Russi il 62,80%, a Sant'Agata sul Santerno il 67,55%, a Solarolo il 69,13%. Per quanto riguarda le amministrative, dunque, "Maglia nera" a Massa Lombarda, unico comune sotto alla soglia del 60%, mentre registra un buon risultato Casola Valsenio che con il suo 71% è il comune in cui si è votato di più per il rinnovo del sindaco, nonostante ci fosse un solo candidato in gara.

L'affluenza alle amministrative ed europee del 2019

Nella tornata elettorale del 26 maggio 2019, questi erano stati i dati definitivi per le elezioni europee dove l'affluenza in provincia di Ravenna era pari al 67,10%. In totale erano stati chiamati al voto 300.006 elettori e i votanti furono 201.298. Questa l'affluenza alle europee del 2019 nei singoli comuni: Alfonsine 70,96%, Bagnacavallo 71,87%, Bagnara di Romagna 68,14%, Brisighella 73,54%, Casola Valsenio 77,42%, Castel Bolognese 74,64%, Cervia 68,56%, Conselice 67,11%, Cotignola 71,97%, Faenza 64,50% Fusignano 72,17%, Lugo 72,72%, Massa Lombarda 66,90%, Ravenna 63,67%, Riolo Terme 65,63%, Russi 73,54%, Sant'Agata sul Santerno 72,06%, Solarolo 75,07%.

Nella stessa giornata del 2019 si era votato anche in quell'occasione nei 14 comuni chiamati alle urne per le amministrative. Questi i dati sull'affluenza: Alfonsine 70,06%, Bagnacavallo 70,60%, Brisighella 71,95%, Casola Valsenio 76,42%, Castel Bolognese 73,66%, Cervia 67,19%, Conselice 65,94%, Cotignola 69,94%, Fusignano 71,06%, Lugo 71,48%, Massa Lombarda 65,32%, Russi 72,66%, Sant'Agata sul Santerno 70,30%, Solarolo 73,82%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla l'affluenza nel Ravennate: provincia ferma al 58% e in città ha votato poco più di 1 persona su 2

RavennaToday è in caricamento