rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Politica Faenza

Elezioni, l'Idv per Malpezzi: "Avanti col progetto iniziato cinque anni fa"

"Come cinque anni fa anche nelle prossime elezioni amministrative di Faenza l’Italia dei Valori sosterrà l’attuale sindaco Malpezzi con la volontà di contribuire a portare avanti quel progetto che già cinque anni fa ha condiviso con l’attuale amministrazione", afferma Zagonara

Sicurezza, lavoro, cultura, sanità e smart city. Questi i punti principali del programma elettorale dell'Italia dei Valori a sostegno del candidato sindaco Giovanni Malpezzi. Spiega il segretario provinciale, Davide Zagonara: "Come cinque anni fa anche nelle prossime elezioni amministrative di Faenza l’Italia dei Valori sosterrà l’attuale sindaco Malpezzi con la volontà di contribuire a portare avanti quel progetto che già cinque anni fa ha condiviso con l’attuale amministrazione".

Puntualizza Zagonara: "L’Italia dei Valori, all’interno della coalizione di centro-sinistra, vuole essere da stimolo alla discussione e portatrice di buone idee e per questo propone all’elettorato un mix di candidati esperti ed alla prima esperienza accomunati dal progetto che la lista persegue per la comunità e che intende portare avanti in Consiglio Comunale. In particolare possiamo ricordare come, per quanto riguardano gli aspetti centrali di questa campagna elettorale, ovvero la sicurezza e il lavoro, la nostra proposta sia quella di un connubio tra la sicurezza e la solidarietà, per non dimenticare chi è più svantaggiato. Il tutto mediato dalla legalità, valore che l’IDV da sempre pone all’apice della propria visione politica".

Prosegue l'esponente dell'Idv: "Secondo la nostra prospettiva, solo chi rispetta le regole del vivere civile e si sforza di praticare una sana integrazione potrà beneficiare dei servizi assistenziali che la comunità tutta offre ai propri cittadini. Senza dimenticare come un coinvolgimento di tutta la popolazione possa costituire un valido ausilio per migliorare le condizioni di Faenza (Progetto c.d. di
cittadinanza attiva). Riguardo al lavoro, l’Italia dei Valori ritiene prioritario operare con incentivi concreti (a partire dalla riduzione dell’Imu e dalla Tari) per chi crea e da lavoro sul nostro territorio con lo scopo di creare nuovi posti di lavoro non dimenticandosi soprattutto delle fasce più deboli, su cui si è abbattuta maggiormente la crisi".

"Ma vi è di più - aggiunge -. L’Italia dei Valori, nel proprio impegno a proporre una visione a tutto tondo della Faenza del futuro non dimentica la cultura, con investimenti per promuovere la scuola del domani, e la sanità, in una prospettiva di mantenimento della qualità dei servizi nell’attuale contesto storico di contenimento dei costi. Oltre queste tematiche tradizionali lo slancio innovativo dell’Idv, il suo volgere lo sguardo al futuro si manifesta nel progetto Smart City, per una Faenza intelligente e digitale e al passo coi tempi".

“Con questi punti programmatici vogliamo sottolineare il nostro impegno con forza all’interno della coalizione di centro-sinistra che sostiene Malpezzi - conclude Zagonara -.  Argomenti importanti, spesso inflazionati, ma proprio per questo noi li poniamo al centro della nostra azione politica perché la sovraesposizione rischia di portare a sottovalutarli riducendoli a slogan. Noi invece, insieme a Giovanni, vogliamo fornire ai cittadini risposte concrete.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, l'Idv per Malpezzi: "Avanti col progetto iniziato cinque anni fa"

RavennaToday è in caricamento