Elezioni, imprenditori ed intellettuali a sostegno del Pri e di Mingozzi

L’iniziativa partita da alcuni studenti e docenti universitari si è poi ampliata coinvolgendo varie personalità delle professioni, della cultura , dell’economia e dello sport cittadino

Sono 80 i ravennati che hanno aderito all’indirizzo di fiducia e di sostegno rivolto al candidato dell’edera Giannantonio Mingozzi perché venga eletto in consiglio comunale. L’iniziativa partita da alcuni studenti e docenti universitari si è poi ampliata coinvolgendo varie personalità delle professioni, della cultura , dell’economia e dello sport cittadino. Il testo, che vede tra i primi sostenitori Silvia Maroni della sede ravennate dell’università, Enrico Menghi esperto in comunicazione, Giovanni Fanti, Massimiliano Venturelli, presidente di Universirà  e Francesco Guitto, studente, recita: "Ci auguriamo che Giannantonio Mingozzi venga eletto in consiglio comunale perché continui a dare il suo contributo e ad impegnarsi a favore dell’università a Ravenna, a sostegno delle imprese, a mantenere alti quei valori civici e patriottici della storia ravennate e repubblicana”

Hanno aderito, tra gli altri, imprenditori quali Renzo Righini, Alder Antoniacci, Ninni Fabbri Gardini, Roberto Nicolucci; per l’economia portuale Gianni Bambini e Milena Fico, ricercatori  e docenti universitari quali Maria Cristina Carile, Elisabetta Cilli , Massimo Andretta,  Alfredo Cottignoli , Donatella Mazza,  lo scultore Mauro Bartolotti, Ada Foschini restauratrice; Fulvia Missiroli e  Deborah Gaetta, Rita Mazzillo della Ca de Vèn, Andrea Mandorlini allenatore di calcio e la maratoneta Paola Foschini, Nicoletta Mazzetti presidente di Ravenna Eventi, avvocati quali Giovanni Scudellari e Chiara Giannelli, Paolo Bezzi primo massaro della casa Matha, Giulio Gatti e Piero Roncuzzi bancari, i commercialisti Paola Ranieri e Remo Tarroni, appassionati di Mille Miglia come Flavio Mingozzi e Fulvio Pinza, Catia Rava dell’ACI, il naturalista Arturo Mazzoni, Giampiero Raffi agricoltore, architetti quali Elisabetta Mangiardi e Massimiliano Casavecchia, Anna Spizuoco , il presidente degli artiglieri Mario Doria, Franco Saporetti, Carlo Mazzini, il dirigente della sanità Mauro Marabini,  l’immobiliarista  Roberto Minguzzi, Bruno Masetti del pala De Andrè.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento