Politica

Elezioni, la richiesta dell'associazione ai candidati: "Vogliamo un assessorato alla terza età"

Il presidente dell'associazione 50&più: "Un assessorato che segua i problemi di quei cittadini spesso deboli e un po’ sottovalutati"

Con una lettera inviata ai candidati a sindaco del Comune di Ravenna, il presidente dell'associazione 50&più della provincia di Ravenna, Ottavio Righini, chiede l’istituzione di un assessorato alla terza età. “Ai primi di ottobre i cittadini maggiorenni del Comune di Ravenna saranno chiamati a scegliere il proprio Sindaco per i prossimi cinque anni. Fra i maggiorenni ci sono anche moltissimi elettori anziani, fortunatamente sempre più numerosi - scrive Righini nella lettera - Siamo un’associazione di anziani prevalentemente pensionati ex commercianti della Confcommercio, con 4.150 soci in provincia e circa la metà del capoluogo”.

“Abbiamo un’unica, pesante, richiesta da fare a chi sarà il nostro sindaco futuro - prosegue Righini - quella di istituire un assessorato alla terza età che segua i problemi di questa parte di cittadini, spesso deboli (vedere Pandemia per esempio) e spesso un po’ sottovalutati se non dimenticati. Siamo disponibili alla massima collaborazione. Ringraziamo per l’attenzione che porrete alla nostra richiesta ed in quanto comunque riuscirete a fare per la nostra “categoria” già dal vostro programma preelettorale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, la richiesta dell'associazione ai candidati: "Vogliamo un assessorato alla terza età"

RavennaToday è in caricamento