Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Elezioni, Mazzini (lista De Pascale): "Ravenna è una città in cui si può fare impresa"

Tra i temi più importanti per Mazzini c'è anche lo sport: "Dobbiamo portare le associazioni sportive nelle scuole"

Si è svolta al Mercato Coperto di Ravenna la cena elettorale di Carlo Mazzini, candidato per il Consiglio Comunale nella lista civica di Michele De Pascale, alla quale hanno partecipato una cinquantina di persone oltre al candidato sindaco De Pascale.

Nel corso della serata il candidato Mazzini ha voluto salutare gli ospiti sottolineando quali sono le aree in cui intende impegnarsi: “Attività imprenditoriale, sport, turismo, università e centro storico, queste sono le aree nelle quali mi sento di poter maggiormente contribuire. Partendo dal primo punto abbiamo bisogno della fiducia degli imprenditori, dobbiamo creare le condizioni affinché si sentano sicuri di investire a Ravenna perché Ravenna è una città nella quale si può fare impresa”.

Un altro tema toccato è stato quello dello sport: “Lo sport di base e quello agonistico, soprattutto quello under diciotto, sono strategici per lo sviluppo della nostra società, dobbiamo portare le associazioni sportive nelle scuole”. Infine si è fatto anche riferimento al grande numero di candidati presentati: “Ritengo molto positivo che ci siano 900 persone che hanno deciso di candidarsi, vuol dire che noi ravennati siamo disponibili a scendere in campo e rimboccarci le mani per la nostra città”.

A seguito dell'intervento di Mazzini, il candidato sindaco Michele De Pascale ha invitato tutti a una riflessione: “I prossimi cinque anni saranno unici, ci troveremo davanti a noi una delle sfide più importanti della storia della nostra città e della nostra nazione, avremo a disposizione le liquidità fornite dal PNRR, è un debito quindi le scelte su come utilizzare queste risorse saranno fondamentali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Mazzini (lista De Pascale): "Ravenna è una città in cui si può fare impresa"

RavennaToday è in caricamento