rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Elezioni politiche, Perini (Insieme): "Riformare il lavoro sul modello di 'microimpresa' romagnola"

E' quanto dichiara Daniele Perini della lista Insieme, capolista per il proporzionale alla Camera nel collegio 1 di Ravenna, Rimini e Forlì

"Il lavoro, la grande emergenza e priorità del nostro Paese, va rivisto completamente sia nei tempi che nei metodi". E' quanto dichiara Daniele Perini della lista Insieme, capolista per il proporzionale alla Camera nel collegio 1 di Ravenna, Rimini e Forlì. "Un esempio da seguire a livello nazionale può essere quello della "microimpresa romagnola", ovvero le realtà artigianali fino a 10 addetti, che in Italia sono il 95.4% e occupano il 46% della forza lavoro - spiega Perini - Vanno difese, estese e con loro tutelato il nostro territorio e il made in Italy. Si rende però indispensabile superare l'attuale legge quadro vecchia di 30 anni, creare sinergia vera tra le piccole aziende e con loro mettere a punto una capillare ricerca macro-territoriale, per studiare dove si incontrano la domanda e l'offerta. Le priorità, peraltro, rimangono le solite: reperire manodopera qualificata a Rimini, dove l'azienda-turismo è scaduta di molto e da troppo tempo; e se a Forli bisogna attivare tutta la filiera dell'agricoltura, anche con la collaborazione di imprenditori che fanno scuola nel mondo, a Ravenna urge incentivare di molto il turismo culturale, un patrimonio unico che può rendere mille volte più di adesso. Infine il porto: se verrà sboccata l'annosa vicenda che lo connota, in Romagna potrebbero investire grandi realtà imprenditoriali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, Perini (Insieme): "Riformare il lavoro sul modello di 'microimpresa' romagnola"

RavennaToday è in caricamento