Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Elezioni regionali, Ferrero (FdI): "Una crescita quasi inaspettata per Fratelli d'Italia"

Ha portato a casa 11621 preferenze Alberto Ferrero, candidato di Fratelli d'Italia alle elezioni regionali di domenica

Ha portato a casa 11621 preferenze Alberto Ferrero, candidato di Fratelli d'Italia alle elezioni regionali di domenica. Il candidato del partito di Giorgia Meloni commenta i risultati elettorali, che hanno visto la netta vittoria di Bonaccini sulla candidata della Lega Borgonzoni.

"E' comunque da considerarsi un risultato straordinario, perchè per la prima volta in 70 anni c'è stata realmente la possibilità di vincere - spiega Ferrero - Poi purtroppo alla fine è sfumato tutto, ma il risultato è comunque grandioso. Il risultato di Fratelli d'Italia, poi, è qualcosa di quasi inaspettato nella sua portata: a Ravenna abbiamo superato il 9%, in provincia siamo abbondantemente sopra l'8,5. Rispetto a sei mesi fa si è più che raddoppiato. Personalmente, con 1162 preferenze, non posso che essere orgoglioso del risultato mio e della mia squadra, da solo avrei fatto ben poco. Ci è mancato un soffio, sarebbe stata una vittoria degna dei libri di storia, ma vedo il bicchiere assolutamente mezzo pieno".

In merito alla crescita del partito, Ferrero individua due elementi: "Uno, indubbio, il fatto che la Meloni sia venuta due volte a Ravenna in una settimana. Poi la coerenza che la Meloni ha semore dimostrato sta iniziando a dare risultati, infatti il partito è cresciuto molto a livello nazionale oltre che regionale. Per la provincia posso dire che la crescita è dovuta anche alla squadra affiatata che abbiamo creato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, Ferrero (FdI): "Una crescita quasi inaspettata per Fratelli d'Italia"

RavennaToday è in caricamento