La partita dei Comuni finisce 16 a 2 per Bonaccini: Brisighella e Sant'Agata votano a destra

Nel territorio ravennate la partita Bonaccini-Borgonzoni finisce 16 a 2 a favore del candidato di centro-sinistra. Lucia Borgonzoni infatti ha raccolto la maggioranza dei voti solo in due comuni dell'entroterra

Ravenna si conferma tra le zone più ancorate alla "roccaforte rossa" d'Italia, l'Emilia-Romagna. Nel territorio ravennate la partita Bonaccini-Borgonzoni finisce 16 a 2 a favore del candidato di centro-sinistra. Lucia Borgonzoni infatti ha raccolto la maggioranza dei voti solo in due comuni dell'entroterra, Brisighella - già amministrata dal centrodestra - e Sant'Agata sul Santerno. Quella più "fedele" alla Borgonzoni è stata proprio Brisighella, dove la candidata della Lega ottiene il 49,76% dei voti (2049) contro Bonaccini al 46,07% (1897 voti). A Sant'Agata, invece, Borgonzoni ottiene il 48,78% dei consensi (741 voti), mentre Bonaccini si ferma al 46,35% (704 voti).

In Provincia di Ravenna Bonaccini ottiene il 52,75% delle preferenze - poco distante dalla percentuale del Comune di Ravenna, 52,39%. In Provincia Borgonzoni conquista il 42,08% dei voti, e similmente nel capoluogo il 42,12%. Tra i due candidati ci sono quindi ben 10 punti di distacco, sia a livello provinciale che a livello comunale. La forbice si assottiglia guardando alle coalizioni: in Provincia il Pd prende il 37,61% delle preferenze, la Lega il 31,1% (6,5 punti di differenza); a Ravenna il Pd ottiene il 37,04% dei voti, la Lega il 29,86% (poco più di 7 punti di differenza). Molto lontano, invece, il candidato del Movimento 5 stelle Simone Benini: in Provincia ottiene appena il 3,78% dei voti, a Ravenna il 4,17%. Gli altri candidati sono tutti sotto l'1%.

La diretta dello spoglio. Vince Bonaccini, Lega ok solo nei Comuni dell'entroterra

Le preferenze in Provincia: Rontini stravince, poi Corsini e Liverani

La nuova Assemblea legislativa: 29 seggi al centrosinistra, 19 al centrodestra, 2 al M5S

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Primo caso di coronavirus nella provincia di Ravenna: positivo un ragazzo di 21 anni

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

Torna su
RavennaToday è in caricamento