menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Corsini contro Borgonzoni: "L'assessorato al turismo esiste da 50 anni"

E' quanto Andrea Corsini, assessore e candidato al consiglio regionale

"Inaccettabile, vergognoso ma anche ridicolo che la candidata della Lega Borgonzoni non sappia che in questa Regione esiste l’ Assessorato e l’Assessore al turismo da cinquant’anni. Quando ci si candida alla guida di una Istituzione come l’Emilia-Romagna, si dovrebbe conoscere o perlomeno studiare la realtà che ci si candida a guidare. Walter Ceccaroni del Partito Comunista Italiano fu il primo Assessore al Turismo nel 1970, e da allora in Emilia-Romagna è sempre esistita questa delega. E dopo cinquant’anni di storia ora è il sottoscritto pro-tempore ad rivestire il ruolo di assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna". E' quanto Andrea Corsini, assessore e candidato al consiglio regionale.

"Inoltre proprio pochi giorni fa la stessa candidata della Lega Borgonzoni aveva dichiarato che se sarà lei a guidare l’Emilia-Romagna al posto di Stefano Bonaccini avrebbe finanziato le rappresentazioni storiche, cosa che questa Regione sta già facendo, grazie alla Legge regionale approvata in consiglio qualche tempo fa - continua Corsini -. Credo che affermazioni come questa allo stesso livello della precedente siano molto gravi per chi vorrebbe “liberare” (da non si sa che cosa) l’Emilia-Romagna e prenderne il governo. Anche se le cose non si sanno o non si conoscono prima di candidarsi a ruoli così importanti è necessario studiare, conoscere o perlomeno informarsi. Perciò informo la candidata della Lega Borgonzoni che l’assessore al Turismo dell’ Emilia-Romagna esiste e si chiama Corsini e prima di lui molti altri, da circa cinquant’anni, hanno rivestito questa importante e fondamentale ruolo istituzionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento