rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Elezioni, serie di incontri del Pri: si parlerà di benessere della comunità e cultura

Due incontri lunedì pomeriggio del Pri. Si comincia alle 17.30 con Melissa Mercuriali sul benessere della comunità, mentre alle 18.30 forum con Chiara Francesconi sulla cultura

Serie di incontri del Pri in vista dell'imminente chiamata alle urne del 3 e 4 ottobre. Lunedì alle 17.30, al Caffe’ Corte Cavour, è stato organizzato un confronto alla presenza della candidata al Consiglio comunale Melissa Mercuriali, psicologa psicoterapeuta, alla presenza del vicesindaco e capolista Pri Eugenio Fusignani e del presidente dell’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna, Gabriele Raimondi. "Un’occasione per portare all’attenzione pubblica criticità, proposte ed elementi di miglioramento per il benessere della nostra comunità - spiega Mercuriali -. Sono in aumento le condizioni di disagio, stress e sofferenza che compromettono il benessere psicologico di bambini, adolescenti,  giovani, anziani e persone fragili in generale. In crescita è anche la domanda di risposte psicologiche e sociali che mettano al centro la persona e le sue relazioni significative all’interno della Comunità".

Alle 18.30 nuovo forum pubblico per Chiara Francesconi, candidata alle prossime amministrative del Comune di Ravenna per il Pri. Nello spazio eventi al primo piano del Mercato Coperto di Ravenna, in Piazza Andrea Costa, appuntamento con “Mosaico di idee” che prenderà spunto questa volta dal titolo “Quale mosaico per le istituzioni culturali”. Tra gli interventi previsti in questa occasione quelli di Mauro Felicori, assessore alla Cultura e Paesaggio della Regione Emilia-Romagna; Roberto Balzani, professore di Storia Contemporanea dell’Università di Bologna; e Guido Guerzoni, docente e ricercatore dell’Università Bocconi di Milano.A moderare il forum, Federica Ferruzzi, giornalista del settimanale Settesere.

“È noto a tutti che Ravenna - dice Francesconi, anticipando alcuni dei temi che saranno affrontati nel corso del forum e riprendendo il programma repubblicano per queste elezioni – racchiude dentro le sue mura, e nel territorio, una storia antica che la rende famosa in tutto il mondo, in particolare per i mosaici. La cultura a Ravenna è un patrimonio e dobbiamo investire di più su questo. Occorre creare un rapporto più diretto fra imprese, istituzioni, associazioni nel segno della tradizione artistica della città: il mosaico come arte deve coniugare un percorso di modernità e contemporaneità che renda unica Ravenna. Siamo stati l’antica porta tra Oriente e Occidente, ancora oggi questa è un’opportunità non solo geografica per aprirsi e coltivare lo spirito del dialogo fra culture, tradizioni e civiltà diverse fra loro”. L'evento si svolgerà nel pieno rispetto delle normative e delle disposizioni contro la diffusione del Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, serie di incontri del Pri: si parlerà di benessere della comunità e cultura

RavennaToday è in caricamento