Elezioni, una serata dedicata agli animali con Flamigni ('Russi Libera e Sicura')

Ha aperto la serata Flamigni ricordando che "I relatori presenti al tavolo sono stati invitati per le loro competenze e non per l'appartenenza ad uno schieramento politico"

Si è tenuta lunedì sera alla sala polivalente in via Cavour la serata promossa da Andrea Flamigni, candidato sindaco della lista civica Russi Libera e Sicura sul mondo animale. In sala presenti anche alcuni amici a quattro zampe, per una serata a loro dedicata. I partecipanti hanno ascoltato con particolare attenzione i vari interventi. Ha aperto la serata Flamigni ricordando che "I relatori presenti al tavolo sono stati invitati per le loro competenze e non per l'appartenenza ad uno schieramento politico".

Ha poi ceduto la parola alla dottoressa Marta, medico veterinario della clinica veterinaria San Gaetanino di Ravenna, che ha dato supporto medico scientifico al presidente dell'associazione "Un cane per amico onlus" la signora Gabriella Casanova. L'associazione gestita esclusivamente da volontari, si occupa di adozioni. Infine è intervenuta la dottoressa Scarabelli, laureata in scienze naturali, che da sempre si occupa del binomio animale - uomo. Questa sera al centro civico di Godo, alle 20:30, è prevista la presentazione dei candidati.

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento