Speciale elezioni 2013, i risultati nella provincia di Ravenna in tempo reale

Questi i risultati delle elezioni politiche che si sono tenute il 24 e 25 febbraio 2013 a Ravenna. Si è votato per la formazione del Parlamento Italiano (Camera dei Deputati e Senato della Repubblica)

Ecco i dati definitivi della Provincia di Ravenna per le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013. Si è votato per la formazione del Parlamento Italiano (Camera dei Deputati e Senato della Repubblica) e per la conseguente formazione del nuovo Governo. Nel comune di Ravenna hanno avuto diritto alla partecipazione al voto 119.923 elettori per la Camera dei Deputati. Le liste presentate, tra cui i cittadini dell'Emilia-Romagna possono scegliere, sono 23 per la Camera e 18 per il Senato

I risultati in tempo reale nella provincia di Ravenna per il Senato: "

I risultati in tempo reale nella provincia di Ravenna per la Camera

I risultati a livello nazionale e commenti

I dati dell'affluenza alle urne nella giornata di domenica

LA DIRETTA

9.53 LA GIOIA DI ANDREA PALLI (M5S)
In tre anni i grillini a Faenza sono passati dal 5,7 ad oltre il 20%: "E' il segnale che c'è voglia di cambiamento. Sono contento del successo del partito. La gente ha compreso che vogliamo una rivoluzione culturale. E questo è stato apprezzato"

9.51 STEFANO COLLINA IN SENATO COME ULTIMO DEGLI ELETTI
"Per l'esito personale sono soddisfatto - commenta l'ex assessore faentino del Pd -. In generale sono convinto che il risultato ottenuto non sia in linea con le nostre attese. La governabilità del paese appare difficile. Bisogna metter mano una volta per tutte al sistema elettorale per dare credabilità alla politica"

9.48 "PREOCCUPATO PER QUELLI CHE HANNO UN MUTUO IN BANCA"
Alberto Pagani, che ha avuto la certezza dell'elezione alla Camera, sottolinea come si prospetta una stagione di instabilità finanziaria, di risalita dello spread e di nuovi sacrifici.

9.45 "NON SONO SORPRESO"
Pietro Vandini, capogruppo in consiglio comunale del Movimento 5 Stelle a Ravenna, commenta così l'esito delle elezioni politiche: "Avendo avuto la fortuna di divere le piazze con Grillo me l'aspettavo - ha dichiarato al "Corriere Romagna -. Sono felice, ma non sorpreso". Quanto al Pdl Vandini ammette che non pensava ad un simile exploit. Sul Pd: "Sono allibitio dall'incapacità strategica e gestionale del partito"

9.40 "L'AVANZATA DI GRILLO E' PERICOLOSISSIMA"
E' quanto afferma Gianluca Pini, segretario della Lega Nord Romagna al "Corriere Romagna", aggiungendo che "la protesta vera si fa con consapvelozza, non in quel mnodo da squinternati". Continua Pini osservando il 10% ottenuto da Monti: "In questo paese c'è una difficoltà di percezione dei problemi e questo risultato lo vedo come un'enorme figuraccia"

22.00 Intervista a Josefa Idem, la campionessa olimpica ravennate, capolista per il Pd al Senato: "Domani gli italiani avranno in mano la situazione che hanno voluto"

21.20 CAMERA E SENATO, DATI DEFINITIVI PROVINCIALI:
E' la coalizione di Bersani a spuntarla a livello provinciale sia alla Camera che al Senato con il 42,60% nella prima e il 44,55% nel secondo. Il Movimento 5 Stelle si conferma il secondo partito in Provincia con il 23,5% di preferenze alla Camera e il 22% al Senato. La coalizione di Berlusconi ha ottenuto il 18,7% dei voti alla Camera e il 19,2% al Senato. Non supera il 10% delle preferenze la coalizione di Monti in nessuna delle due Camere (9,36% alla Camera, 8,74% al Senato). Ingroia 2,13% alla Camera e 1,81% al Senato.

Nella coalizione di centrosinistra il PD ha ottenuto il 39,77% di voti favorevoli alla Camera contro il 14,93% del Pdl e il 7,77% della lista Con Monti per l'Italia. Per quanto riguarda il Senato, il Pd si afferma come primo partito di coalizione con il 41,72% di preferenze contro il 15,42% del Pdl.

21.13 CAMERA, DATI DI RAVENNA DEFINITIVI

Coalizione di centrosinistra in testa anche alla Camera nel comune di Ravenna con il al 41,89% di voti favorevoli. A seguire, il Movimento 5 Stelle con il 24,34% e la coalizione di Berlusconi al 18,56%. La coalizione di Monti per l'Italia ha ottenuto il 9,02% dei voti. Schede bianche: 276 (0,58%), schede nulle 1632 (1,64%).

21.05 SENATO, DATI DI RAVENNA DEFINITIVI
E' terminato anche lo spoglio per il Senato nel comune di Ravenna. La coalizione di centrosinistra ha incassato il 44% delle preferenze, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 22,76% dei voti. Il terzo partito è la coalizione di Berlusconi con il 19,13%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto l' 8,36% dei voti. Schede bianche: 607 (0,65%), schede nulle 1513 (1,62%)

21.00 CAMERA, DATI DI LUGO DEFINITIVI
Il dato definitivo della camera nel comune di Lugo vede l'affermazione della coalizione di centrosinistra con il 44,57% dei voti. Segue il Movimento 5 Stelle di Grillo con il 19,74% dei voti, seguito a ruota dalla coalizione di Berlusconi con il 18,95%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto il 10,69% dei voti. Schede bianche: 134 (0,63%), schede nulle 404 (1,91%).

20.55 CAMERA, DATI DI FAENZA DEFINITIVI

Coalizione di centrosinistra in testa anche alla Camera nel comune di Faenza con il al 40,38%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 22,93% e dalla coalizione di centodestra al 18,51%. La coalizione di Monti per l'Italia ha ottenuto il 12,39% dei voti. Schede bianche: 257 (0,70%), schede nulle 595 (1,63%).

20.50 CAMERA, DATI DI CERVIA DEFINITIVI
Il dato definitivo della camera nel comune di Cervia, vede l'affermazione della coalizione di centrosinistra con il 37,30% dei voti. Segue il Movimento di Beppe Grillo con il 25,55% e la coalizione di Berlusconi con il 24,24% delle preferenze. La coalizione di Monti per l'Italia ha ottenuto il 7,33% dei voti. Schede bianche: 110 (0,59%), schede nulle 303 (1,63%).

20.07 CAMERA, spoglio dati provinciali (345 su 399)
Il centrosinistra è avanti con il 42,86%, davanti al Movimento 5 Stelle con il 23,14%. Il centrodestra ha per il momento il 18,76%. La coalizione di Monti non va oltre il 9,43%. Il Pd si conferma il primo partito con il 40,06%. Il Pdl è al 14,99, la Lega non supera il 2,29%. Udc all'1,35%, Fli allo 0,23%

20.00 SENATO, spoglio dati provinciali: Sezioni pervenute: 373 su 399
E' quasi giunto al termine lo spoglio dei dati provinciali di Ravenna per il Senato che conferma il primato della coalizione di centrosinistra con il 44,7% delle preferenze. Il secondo partito si conferma il Movimento 5 Stelle con il 21,85% seguito dalla coalizione di Berlusconi che ha ottenuto il 19,21% dei voti. Con Monti per l'Italia si ferma all' 8,86%.

19.45 SENATO, DATI DI LUGO DEFINITIVI
Chiuso lo spoglio per il senato anche a Lugo. La coalizione di centrosinistra ha incassato il 46,57% delle preferenze, seguita dalla coalizione di Berlusconi con il 19,42%. A ruota, il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo con il 18,58%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto il 10,05% dei voti. Schede bianche: 151 (0,76%), schede nulle 359 (1,82%)

19.25 Ecco la prima analisi del voto in Romagna

19.22 CAMERA, DATI DI BAGNACAVALLO DEFINITIVI
Il dato definitivo della camera vede l'affermazione della coalizione di centrosinistra con il 45,82% dei voti. Segue il Movimento 5 Stelle di Grillo con il 22,75% dei voti e dalla coalizione di Berlusconi con il 16,74%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto l'8,76% dei voti. Schede bianche: 75 (0,67%), schede nulle 190 (1,71%).

19.00 SENATO, DATI DI BAGNACAVALLO DEFINITIVI
Il dato definitivo vede l'affermazione della coalizione di Bersani con il 47,52% dei voti. Il secondo partito è il Movimento 5 Stelle di Grillo con il 21% delle preferenze seguita dalla coalizione di centrodestra con il 17,32%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto l'8,44% dei voti. Schede bianche: 78 (0,74%), schede nulle 170 (1,62%).

18.45 SENATO, DATI DI FAENZA DEFINITIVI
Si afferma la coalizione di centrosinistra con il 42,36% dei voti. Il secondo partito è invece quello di Beppe Grillo con il 21,68% delle preferenze seguita dalla coalizione di Berlusconi con il 19,27%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto l'11,65% dei voti. Schede bianche: 256 (0,75%), schede nulle 540 (1,58%). Schede contestate e non assegnate 2.

18.45 SENATO, DATI DI CERVIA DEFINITIVI
La coalizione di centrosinistra ha incassato il 38,88% delle preferenze, seguita dalla coalizione di centrodestra con il 24,91%. A ruota, il Movimento 5 Stelle con il 24,02%. Con Monti per l'Italia ha ottenuto il 6,79% dei voti. Schede bianche: 96 (0,55%), schede nulle 280 (1,61%)

18.30 CAMERA, dati della provincia di Ravenna, scrutinate 116 sezioni su 399

Coalizione di centrosinistra al 44,67%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 22,53% e dalla coalizione di centrodestra al 18,47%. La coalizione di centro è al 8,75%. Nelle coalizioni, il primo partito di centrosinistra è il Pd con il 41,97%, in quella di centrodestra il Pdl ha il 14,96% e in quella di centro, Lista Civica con Monti ha il 7,19%.

18.25 SENATO, spoglio dati provinciali: Sezioni pervenute: 277 su 399
Coalizione di centrosinistra al 44,46%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 21,70% e dalla coalizione di centrodestra al 19,55%. La coalizione di centro Con Monti per l'Italia è al 8,93%.

17.50 SENATO, spoglio dati provinciali: Sezioni pervenute: 248 su 399
Coalizione di centrosinistra al 44,9%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 21,49% e dalla coalizione di centrodestra al 19,33%. La coalizione di centro Con Monti per l'Italia è al 8,87%.

17.45 CAMERA, dati della provincia di Ravenna, scrutinate 44 sezioni du 399

Coalizione di centrosinistra al 44,48%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 21,42% e dalla coalizione di centrodestra al 19,91%. La coalizione di centro è al 8,86%.

17.10 SENATO, spoglio dati provinciali: Sezioni pervenute: 126 su 399
Coalizione di centrosinistra al 45,26%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 21,70% e dalla coalizione di centrodestra al 18,97%. La coalizione di centro Con Monti per l'Italia è al 8,80%. Nelle coalizioni, il Pd è il primo partito con il 42,68%, il Pdl al 15,00%.

16.50 CAMERA, spoglio dati provinciali: Sezioni pervenute: 2 su 399
Coalizione di centrosinistra al 30,42%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 27,51% e dalla coalizione di centrodestra al 27,29%. La coalizione di centro è al 10,96%. Nelle coalizioni, il Pd è il primo partito con il 28,41%, il Pdl al 21,70% e Monti per l'Italia al 8,50%

AFFLUENZE DEFINITIVE: in tutta la  provincia di Ravenna, la tornata elettorale delle Elezioni Politiche 2013 ha visto una flessione dell'affluenza rispetto al 2008: quest'anno ha votato l'83,25% degli aventi diritto contro l'86,69% delle precedenti elezioni.

16.28 A RAVENNA URNE CHIUSE CON L'82,62% di affluenza. Come in tutti gli altri comuni della provincia, anche a Ravenna c'è stato un calo della partecipazione al voto che nel 2008 registrò l'85,99%.

16.15 Castel Bolognese ha registrato un'affluenza dell'84,04% contro l'87,04% del 2008

16.10 A Cervia ha votato l'83,19% degli aventi diritto, anche qui in flessione rispetto al 2008 che registrò un'affluenza dell'87,12%. Nel comune di Faenza ha votato l'82,58%, in flessione rispetto al 2008 (85,92%)

16.05 A Lugo la percentuale dei votanti si ferma all'83,91% (87,27% nel 2008)

16.00 Bagnacavallo chiude le urne con un'affluenza dell' 84,80% contro l'88,25% del 2008. Anche Alfonsine in calo con l'86,41% di affluenza (89,91% nel 2008)

15.55 Russi si ferma all'83,74% dei votanti (87,44% nel 2008). Brisighella registra un'affluenza dell'81,30% in calo rispetto a quella del 2008 (85,56%)

15.48 A Riolo Terme ha votato l'84,63% contro l'87,63% del 2008. Affluenza piuttosto in calo anche nel comune di Bagnara di Romagna in cui ha votato l'85,94% contro il 91,20% del 2008. Sant'Agata sul Santerno ha registrato l'82,44% dei votanti contro l'84,68% delle precedenti elezioni.

15.24 Fusignano si ferma all'84,48% (nel 2008 88,06%). Massa Lombarda  affluenza all'83,22%  (87,25% nel 2008). Solarolo al 82,38% (87,47% nel 2008)

15.29 Affluenza in calo nei comuni del ravennate: Casola Valsenio 82,07% (87,14% nel 2008).  Cotignola 87,17%, contro l'89,67% del 2008.

15.18 Affluenza in calo a Conselice, 83,97% (nel 2008 all'87,73%)

15.17 L'ultima volta che si votò per le Elezioni Politiche, nel 2008, nella provincia di Ravenna, il partito più votato fu il Partito Democratico con il 48,8% dei voti, seguito da PdL (27,1%), Lega Nord (6,1%), Udc (4,3%), Idv (4,1%), Sinistra Arcobaleno (3,4%), La Destra-Fiamma Tricolore (2,2%).

15.08 Primi exit poll a livello nazionale
Il centrosinistra sarebbe davanti alla Camera con il 34,5% dei consensi, la coalizione di centrodestra sarebbe al 29%

15.00 Urne chiuse in provincia di Ravenna

_____________________

SEGUI I RISULTATI DA FORLI'

SEGUI I RISULTATI DA CESENA

SEGUI I RISULTATI DA RIMINI

_______________________

AGGIORNAMENTO DAI SEGGI

22.50. AFFLUENZE ALLE 22 A RAVENNA CITTA'. Alla chiusura del primo giorno di votazioni per le Politiche a Ravenna hanno votato il 66,92% degli aventi diritto: due cittadini su tre. Nel 2008 la chiusura della domenica segnava il 69,24%. La flessione dell'affluenza per Ravenna città si assesta quindi a poco più del -2%.

22.40. ALTALENA DELLE AFFLUENZE. A livello provinciale le affluenze tornano in calo. Il motivo più probabile è il fattore climatico. Nel 2008 si votava il 13-14 aprile, un periodo con temperature meno rigide. Invece ora colfreddo pungente della sera in pochi si sono recati alle urne, facendo tornare il dato in negativo. In sostanza, a livello provinciale, alle ore 12 il calo rispetto al 2008 era contenuto al 2%, poi alle 19 il dato col maggiore afflusso di elettori: + 3% rispetto al dato 2008. La giornata di domenica si chiude col -3%: hanno votato in provincia di Ravenna il 67,07% degli aventi diritto contro il 70% della chiusura di domenica in occasione delle elezioni 2008.

22.22 Ecco i primi dati dell'affluenza alle ore 22. In serata sono state numerose le persone che si sono recate ai seggi per esprimere la propria preferenza: fatta eccezione per Casola Valsenio, dove la percentuale si è fermata al 57,74%, tutti i comuni della provincia di Ravenna hanno superato il 65%. A Bagnacavallo l'affluenza è stata del 69,98%

20.00 IMPENNATA DELL'AFFLUENZA ALLE ORE 19. Dopo una partenza a rilento decolla decisamente l'affluenza, segno di una grande voglia di partecipazione. A livello provinciale e a Ravenna città l'aumento rispetto al dato 2008 (affluenze ore 19) è di 3 punti percentuali in più. In certi Comuni l'aumento dell'affluenza ha superato è del 5% (Lugo, Cotignola, Alfonsine). Tutti i dati Comune per Comune.

17.50. Aggiornamento informale per quanto riguarda le affluenze: alle scuole Don Minzoni dove ha votato Vasco Errani l'affluenza siassesta ad ora intorno al 45-50%

17.40. Anche il Presidente della Regione Vasco Errani, in forte odore di un "ministero pesante" nel prossimo governo, ha espresso il suo voto. Errani è originario di Massa Lombarda ed è residente a Ravenna. Ha votato intorno alle 16 alla scuola "Don Minzoni". Nella foto Errani all'uscita del seggio:

16.40. A Fusignano, comune dove risiede, ha votato il deputato uscente della Lega Nord Gianluca Pini (nella foto), attuale capolista del Carroccio in Emilia-Romagna

16.10. Tutte le affluenze alle ore 12, Comune per Comune nella provincia di Ravenna.

15.30 Operazioni di voto regolari, nonostante la neve. Il Comune ha provveduto a rendere agibili gli accessi alle sedi, ingombrati dalla neve dei giorni scorsi. Lo comunica l'ufficio stampa del Comune di Ravenna.

13.01. Affluenza in calo di due punti sul territorio provinciale; ma ad Alfonsine è addirittura in lieve aumento

8.00: Urne aperte in città e in provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

Torna su
RavennaToday è in caricamento