rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica

Martedì sera il secondo incontro pubblico sulle estrazioni in Adriatico

A seguire prenderanno la parola i segretari provinciali della Filctem e della Fiom, rispettivamente Massimo Marani e Milco Cassani, che faranno un'analisi dei comparti territoriali di riferimento

I sindacati di categoria Fiom e Filctem Cgil martedì sera presentano il secondo appuntamento in programma nell'ambito degli incontri pubblici “Ravenna e il suo metano - Da bandiera ecologica...a nemico dell'ambiente?”. Alle 20,45 alla sala D'Attorre di via Ponte Marino, Marcello Strada, dell'Ufficio nazionale minerario per gli idrocarburi e le georisorse, fornirà un approfondimento su “Normative italiane-straniere e linee guida”.

A seguire prenderanno la parola i segretari provinciali della Filctem e della Fiom, rispettivamente Massimo Marani e Milco Cassani, che faranno un'analisi dei comparti territoriali di riferimento. “Dopo l'ampia partecipazione e il vivace dibattito del primo incontro - commentano Marani e Cassani - la serata di domani darà ulteriori elementi di conoscenza ai cittadini sull'importante tema affrontato. Questa volta l'analisi si concentrerà sulle normative che disciplinano l'attività estrattiva”. Lo studio economico di settore non verrà presentato come originariamente previsto nell'incontro in programma domani, ma in una data successiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martedì sera il secondo incontro pubblico sulle estrazioni in Adriatico

RavennaToday è in caricamento