menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faenza, elezioni europee: gli stranieri comunitari possono eleggere i parlamentari italiani

Per ulteriori informazioni e modalità di presentazione delle domande di iscrizione, gli interessati possono contattare l'Ufficio Elettorale del proprio Comune di residenza

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno il 26 maggio, i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia, che vogliono esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, devono presentare al Sindaco del proprio Comune di residenza domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta. La domanda va presentata entro il 25 febbraio.

I cittadini dell'Unione Europea che siano già stati iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione, non devono invece presentarla.
Tutti i cittadini Ue residenti nei comuni dell'Unione della Romagna Faentina, che vogliono esercitare questo diritto, devono pertanto presentare al Sindaco del proprio Comune di residenza apposita domanda entro il 25 febbraio prossimo.  Nella domanda di iscrizione dovranno essere espressamente dichiarati: la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto, la cittadinanza, l’indirizzo, nel comune di residenza e nello Stato di origine, il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine, l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.

L'esito positivo della richiesta consentirà l'iscrizione del nominativo in un'apposita lista elettorale aggiunta. Sarà quindi consegnata una tessera elettorale personale, che consentirà di votare presso il seggio indicato nella tessera stessa. Con l'iscrizione nella suddetta lista elettorale aggiunta, il cittadino Ue può esercitare il voto esclusivamente per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia e non anche per i membri del Parlamento europeo spettanti al suo Paese di origine: è, infatti, vietato il doppio voto. Per ulteriori informazioni e modalità di presentazione delle domande di iscrizione, gli interessati possono contattare l'Ufficio Elettorale del proprio Comune di residenza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento