rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Festa dell'Unità a Ravenna, ecco il programma di domenica

Prosegue domenica l’edizione 2017 della Festa dell’Unità di Ravenna al Pala De Andrè fino all’11 settembre.

Sul palco centrale lo storico gruppo dei Gypsy King’s si esibirà con la forza e la magia della musica gitana, una forza che si tramanda di generazione in generazione e che carica nel pubblico emozioni sempre nuove. Originali, vitali e coinvolgenti, i Gypsy King’s trasformano il loro concerto in un vero ciclone, trascinando il pubblico nelle loro atmosfere magiche ed esaltanti. Uno spettacolo non solo di folklore, ma anche di antica cultura, dove le tradizioni flamenco-gitane, vengono accompagnate da infuocate sequenze di chitarre acustiche. Il ritmo contagioso della rumba unisce il pubblico in un unico battito di mani all’infuocato ritmo delle chitarre dei gitani veraci. Conosciuti in ogni angolo del mondo, rappresentano la più autentica ed esplosiva realtà musicale gitana. Ingresso gratuito, inizio dello spettacolo alle ore 21.
 
Nella piazza centrale, alle ore 21, presentazione del volume di Mirella Serri “Bambini in fuga” Edizioni Longanesi. Il saggio della docente di Letteratura e giornalismo presso l’Università La Sapienza ricostruisce le peregrinazioni attraverso l’Europa di un gruppo di 63 giovanissimi ebrei dai 6 ai 17 anni che, dopo aver perso i genitori ed essere fuggiti dai campi di concentramento tedeschi, attraversano la Germania e la Slovenia e riescono ad arrivare a Nonantola, paese in provincia di Modena. Presenta il prof. Andrea Baravelli.
 
Nella Tenda Socjal Club Gloria Turrini con Francesco Laghi alla chitarra, un duo dinamico e intraprendente dal repertorio quasi infinito che spazia dal soul al blues incontrando per la via anche brani dance e italiani, il tutto, naturalmente, riletto in chiave acustica.
 
Al centro dei viali della festa ci sarà uno spettacolo di improvvisazione teatrale: un divertente gruppetto di attori coadiuvati da un ineffabile presentatore metteranno in scena improvvisazioni spumeggianti partendo dalle indicazioni del pubblico.
 
Presso lo spazio di RadioScintilla “The motor show simulation” con Eugenio Pisani.
 
All’Arena Malpassi si balla con il Gruppo Folk Italiano alla Casadei. Tutte le sere si gioca a tombola e si possono vincere ricchi premi alla pesca gigante.
 
Infine non può mancare la gastronomia con 11 punti di ristoro, dal classico ristorante romagnolo alle specialità toscane, della collina e del borgo e un ristorante con specialità di mare. Poi l’osteria delle Terre Libere con i prodotti etici nati dalle terre confiscate alla mafia, il Jurassic Pub, la friggitoria, il ristorante multietnico, il ristorante brasiliano e la paelleria.
 

Il programma completo e sempre aggiornato su www.festaravenna.it
FB Festa provinciale de l’Unità di Ravenna - INSTAGRAM PdStorieRavenna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'Unità a Ravenna, ecco il programma di domenica

RavennaToday è in caricamento