menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa dell'Unità, la Pigna: "I servizi della Municipale siano pagati dal Pd"

"De Pascale faccia pagare al suo Pd i costi del servizio viabilità che la Polizia Municipale svolge durante la Festa dell’Unità di Ravenna". A chiederlo è la capogruppo della lista civica La Pigna Veronica Verlicchi

"Non ci sono più scuse: De Pascale faccia pagare al suo Pd i costi del servizio viabilità che la Polizia Municipale svolge durante la Festa dell’Unità di Ravenna". A chiederlo è la capogruppo della lista civica La Pigna Veronica Verlicchi, che attacca: "É scandaloso che siano i cittadini ravennati a pagare il servizio per la festa del Pd. Il giochino di addebitare i costi sui conti comunali é stato, fortunatamente, bloccato  dall’articolo 22 comma 3 della legge 96/2017, che introduce l’obbligo dell’intero pagamento da parte del soggetto organizzatore di eventi di carattere privato che incidono sulla viabilità e sulla circolazione. La Conferenza Stato-Città dello scorso 26 luglio ha chiarito, con una nota interpretativa, quali sono i casi di esclusione: tra questi non figurano certamente eventi come la Festa dell’Unità. Non solo: la stessa nota interpretativa sancisce che gli stessi organizzatori sono tenuti al pagamento del servizio della Polizia Municipale per l’organizzazione e la regolazione del traffico. Va da se che De Pascale debba, finalmente, mandare il conto al Partito Democratico di Ravenna, accertandosi che venga pagato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento