rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica Faenza

Festa di Natale per la Lega che prepara le sfide del futuro: "Nel 2024 sedici comuni del Ravennate al voto"

Il deputato leghista Jacopo Morrone: "Il vento sta cambiando anche in certe aree romagnole un tempo blindatissime. La sinistra sta segnando il passo, sopravvive grazie alla rete di potere saldata nei decenni"

In occasione delle feste di Natale, si è tenuto a Faenza il ‘pranzo degli auguri’ della Lega della provincia di Ravenna che ha anche rappresentanto un momento di confronto per il partito in vista degli appuntamenti elettorali dei prossimi anni. “Il 2024 sarà un anno di sfide importanti, con 16 comuni del ravennate al voto. Il vento sta cambiando anche in certe aree romagnole un tempo blindatissime. La sinistra sta segnando il passo, sopravvive grazie alla rete di potere saldata nei decenni ma a livello nazionale, come regionale e locale, sta mostrando tutti i limiti di un mancato rinnovamento progettuale e di una classe dirigente sempre meno adeguata e arroccata in difesa dei propri privilegi. Sta a noi risvegliare le coscienze, mobilitare le potenzialità e le intelligenze locali, scontrarci coraggiosamente sui grandi temi che investono la nostra libertà e il futuro del nostro territorio che la sinistra sembra aver compresso”. Queste le parole del deputato Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.

All'evento faentino erano presenti, tra gli altri, i consiglieri regionali Andrea Liverani e Daniele Marchetti, il sindaco di Brisighella Massimiliano Pederzoli e i vertici locali di Fratelli d’Italia e Forza Italia. Un particolare ringraziamento è stato rivolto da Morrone a Roberta Conti, segretario della sezione faentina della Lega e organizzatrice dell’evento, e a Lorenzo Zandoli, referente della Lega per la provincia di Ravenna: "Poter contare nei territori su persone capaci e attente come Roberta e Lorenzo fa la differenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di Natale per la Lega che prepara le sfide del futuro: "Nel 2024 sedici comuni del Ravennate al voto"

RavennaToday è in caricamento