rotate-mobile
Politica

Festa de L'Unità di Ravenna: Roberto Speranza e Milton Fernández i protagonisti di mercoledì

Per tutta la durata della festa, nello stand dell’Anpi, sarà allestita la mostra “La Spagna nel cuore”, che ricorda l’ 80° anniversario della guerra di Spagna

Prosegue mercoledì la Festa de l’Unità di Ravenna, allestita negli spazi del Palazzo Mauro De André. Nella Tenda delle parole sono  in programma due incontri: alle ore 18 un’intervista a Roberto Speranza; alle ore 21 un incontro con Milton Fernández, l’attore, regista teatrale e scrittore uruguaiano che attualmente è direttore artistico del Festival della Letteratura di Milano Al Palco Centrale saranno di scena Ricky Portera, Gigi Puzzo, Roby Morsiani e Mimmo Caporale, una straordinaria jam session di grandi musicisti che sono saliti sui palchi più prestigiosi accanto ad artisti che hanno fatto la storia della musica italiana.

Nella Foco Arena, i Meganoidi, l’ormai storica band genovese ska/core che ha pubblicato cinque album, due ep e numerosi singoli con brani diventati veri e propri inni per i fan come Supereroi vs La Municipale, Zeta Reticoli e King of Ska. Nella Tenda Socjal Club un viaggio attraverso la musica italiana interpretata dalla voce e dal pianoforte di Vittorio Bonetti assieme al suono inconfondibile della chitarra di Andrea Morelli Nella libreria, al centro della festa, verrà presentato l'ultimo libro di Primo Fornaciari "Bibit Archipoeta. Stecchetti e i Papi" (Il Ponte Vecchio)

Tanti poi gli altri punti di intrattenimento a cominciare dall’Arena Malpassi con musica boogie e rock. All’Arena Sport Uisp, esibizioni e prove gratuite di varie discipline sportive. Alla festa si troveranno anche tanti giochi: dalla tombola alla pesca gigante e la pesca piante con ricchi premi e giochi a sorpresa. Non può mancare la gastronomia con 11 punti di ristoro, tutti gestiti dai volontari: dal classico ristorante romagnolo alle specialità toscane, della collina e del borgo e un ristorante con specialità di mare. Poi l’osteria delle Terre Libere con i prodotti etici nati dalle terre confiscate alla mafia, la friggitoria, lo stand Erasmus, il ristorante multietnico, la paelleria del Fosso che propone paella alla valenciana con sangria e infine la novità di quest’anno: il ristorante brasiliano “La mulata”

Per tutta la durata della festa, nello stand dell’Anpi, sarà allestita la mostra “La Spagna nel cuore”, che ricorda l’ 80° anniversario della guerra di Spagna. Composta da pannelli descrittivi e da immagini anche inedite, racconta l’eroica resistenza dei repubblicani al colpo di stato fascista di Franco e dei suoi sodali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa de L'Unità di Ravenna: Roberto Speranza e Milton Fernández i protagonisti di mercoledì

RavennaToday è in caricamento