Venerdì, 12 Luglio 2024
Politica

Festa de L'Unità, martedì doppio appuntamento nello spazio dibattiti

Sono poi numerose le occasioni per ballare e ascoltare buona musica; al Caffè Concerto sarà di scena La Traccia. All’Arena Latina, serata di ballo a cura della scuola Salsa Caribe Dance con Mi Salsa di Forlì e Studio Latino di Alfonsine con dj El Gordito

Prosegue la Festa provinciale di Ravenna dell’Unità, negli spazi del Palazzo Mauro De Andrè. Doppio appuntamento martedì nello spazio dibattiti: alle ore 18.30 si parlerà di scuola e formazione con Manuela Ghizzoni (commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera) e alle ore 21 un’iniziativa a cura dell’ANPI “Arrigo Boldrini: una vita per la libertà”. Al palco Centrale serata dedicata alla tradizione con la finale del Campionato regionale degli S’ciucaren.

Sono poi numerose le occasioni per ballare e ascoltare buona musica; al Caffè Concerto sarà di scena La Traccia. All’Arena Latina, serata di ballo a cura della scuola Salsa Caribe Dance con Mi Salsa di Forlì e Studio Latino di Alfonsine con dj El Gordito. All’Arena del Ballo Malpassi, lezione gratuita di samba e sfilata di vestiti da sposa. Inoltre all’Arena Sport Uisp tutte le sere esibizioni e prove gratuite di tutte le discipline sportive. Lo Spazio Bimbi propone animazioni, spettacoli, laboratori e tanto altro ancora.

Non può mancare la gastronomia con 11 punti di ristoro, tutti gestiti dai volontari: dal classico ristorante romagnolo alle specialità toscane, della collina e del borgo e un ristorante con specialità di mare. Poi l’osteria delle Terre Libere con i prodotti etici nati dalle terre confiscate alla mafia, la friggitoria, la bruschetteria, lo stand Self Selfie e il ristorante multietnico. Due novità di quest’anno saranno la paelleria del Fosso che propone paella alla valenciana con sangria e il cibo di strada Schille e Bagigi con il cartoccio di pesce fritto della tradizione di valle.

Tutte le sere dalle 19.30 alle 23.30 (ingresso gratuito) è poi aperta la mostra “Ritratti e volti dal passato” a cura di Silvana Costa dell’Associazione culturale Il Cerbero. Sempre nell’area espositiva un’originale mostra dal titolo "Al tabachi", promossa dall’Udi in occasione del 70° dei GDD, che si snoda come una sorta di racconto per immagini ed oggetti dell’universo femminile che partecipò alla Resistenza ravennate negli anni 1944/1945.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa de L'Unità, martedì doppio appuntamento nello spazio dibattiti
RavennaToday è in caricamento