rotate-mobile
Politica Faenza

Nomadi a Faenza, la Lega scende in strada: "Fiaccolata per dire basta all'assistenzialismo"

Fra i presenti oltre a Liverani e a tutto il gruppo Consiliare faentino (Padovani, Berti, Fantinelli e Tavazzani) sarà presente anche il segretario della Lega Nord Romagna Jacopo Morrone e il segretario provinciale Gardin

Una fiaccolata per manifestare il "disappunto verso la gestione dei nomadi da parte del Comune di Faenza". "Dopo tante parole è ora di passare ai fatti”. Il segretario faentino della Lega Nord, Andrea Liverani, annuncia così una fiaccolata che si terrà martedì sera: il luogo di ritrovo sarà il parco di via Saviotti alle 20, mentre la vera partenza del corteo sarà alle 20.30.

"La nostra manifestazione sarà strettamente legata al Borgo di Faenza, e per questo il corteo toccherà le zone più legate al problema integrativo dei rom, e quindi via Saviotti, via Riccione e via Fornarina - afferma l'esponente del Carroccio -. Un corteo fatto da tanti faentini stanchi che vogliono solo cambiare la situazione e farsi sentire, visto che l’amministrazione comunale fa orecchie da mercante e continua per la sua scellerata strada".

Prosegue il leghista: “Ormai episodi negativi legati ai rom accadono quotidianamente in città, i faentini sono stanchi e vogliono risposte concrete. Il Sindaco o inizia ad usare il pugno duro, o può iniziare a pensare di dimettersi, se non è in grado di svolgere il mestiere per il quale è stato votato. La nostra manifestazione sarà assolutamente pacifica, sarà simbolica e speriamo che la risposta della popolazione sia alta. Alle ore 21, al termine del corteo, ci ritroveremo di nuovo al parco di via Saviotti dove alcuni esponenti della Lega prenderanno la parola”.

Fra i presenti oltre a Liverani e a tutto il gruppo Consiliare faentino (Padovani, Berti, Fantinelli e Tavazzani) sarà presente anche il segretario della Lega Nord Romagna Jacopo Morrone e il segretario provinciale Gardin. Conclude Liverani: “E’ ora di dire basta a questo metodo di integrazione. La Lega Nord da tempo esprime la sua contrarietà ai progetti del comune, ma a quanto pare con le parole la Giunta non capisce, o fa finta di noncapire. Speriamo che il nostro corteo possa fare capire ad i nostri amministratori che è ora di cambiare verso. Vi aspettiamo quindi martedi sera alle 20 in via Saviotti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomadi a Faenza, la Lega scende in strada: "Fiaccolata per dire basta all'assistenzialismo"

RavennaToday è in caricamento