rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

Fiere e congressi, Costa e Rontini (Pd): "Si può sperare nella piena ripresa delle attività"

Il consigliere regionale Costa: "Quello di fiere e congressi è un settore che appena può ripartire, riesce a muovere grandi numeri"

La crisi del sistema fieristico torna al centro del dibattito con un'interrogazione firmata da Andrea Costa e Manuela Rontini del Partito democratico. "Sappiamo che le limitazioni hanno portato gravi effetti a tutti i settori, ma in particolare a Fiere e Congressi -, ha ribadito Costa in Aula regionale, sottolineando che - oltre alla mancanza di incassi dovuta alle chiusure, devono far fronte alle perdite dovute allo stravolgimento della programmazione, che rappresenta un elemento fondante nell'organizzazione e nella gestione degli eventi. In merito alle Fiere e ai Congressi, l’iter di assegnazione sta registrando una tempistica frastagliata che, ad oggi, non ha ancora visto l’erogazione delle risorse. Abbiamo visto - ha aggiunto l'esponente dem - che questo è un settore che appena può ripartire, riesce a muovere grandi numeri".

L'assessore allo Sviluppo economico Vincenzo Colla ha spiegato che "ci risulta che le associazioni fieristiche vengano contattate dal ministero del Turismo e che ci sia la prima conferma di un anticipo rispetto alla richiesta di rimborso avanzata. Gli strumenti seppur complessi sono stati messi in campo per consentire un rilancio così importante. Sarà nostra cura monitorare questa operazione e, per quanto ci riguarda, è importante che il fondo abbia libertà di manovra". Un'attenzione che soddisfa Costa, che si dice "felice dell'accelerazione di queste settimane, finalmente si può sperare nella piena ripresa delle attività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiere e congressi, Costa e Rontini (Pd): "Si può sperare nella piena ripresa delle attività"

RavennaToday è in caricamento