rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica Faenza

Fondato a Faenza il circolo provinciale dei Giovani Socialisti: eletto segretario Jacopo Cavina

Il nuovo circolo è intitolato a Pietro Nenni. "Saranno fondamentali i rapporti con le associazioni e la concretezza per l’organizzazione di eventi ed attività che possano essere costruttivi per i giovani", ha detto il neo-segretario

Si è tenuto domenica a Faenza il Congresso fondativo del Circolo dei Giovani Socialisti della Provincia di Ravenna, intitolato a “Pietro Nenni”. Nella sede del Partito Socialista di Faenza, hanno partecipato al Congresso anche il Segretario Nazionale della Federazione dei Giovani Socialisti Enrico Maria Pedrelli, il commissario regionale FGS Tommaso Tesei e, in rappresentanza dei Giovani Democratici, Andrea Fortini.

Durante il congresso è stato eletto segretario il faentino Jacopo Cavina, studente universitario. Gli iscritti hanno anche eletto gli altri ruoli più importanti del circolo: Federica Gullotta come vicesegretaria, Federico Facchini come tesoriere e Francesco Pitrelli responsabile comunicazioni.
 
“Saranno fondamentali i rapporti con le associazioni e la concretezza - ha affermato Cavina durante il suo discorso - per l’organizzazione di eventi ed attività che possano essere costruttivi per i giovani della nostra Provincia.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondato a Faenza il circolo provinciale dei Giovani Socialisti: eletto segretario Jacopo Cavina

RavennaToday è in caricamento