rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Forza Italia Ravenna nel mirino dei probiviri: "Ripartire con persone nuove"

Provvedimento disciplinare nei confronti di Fantinelli, ex coordinatore provinciale, Ancarani, consigliere comunale, e Dore, coordinatore del movimento giovanile.

Si sono riuniti i Probiviri di Forza Italia e hanno incardinato il provvedimento disciplinare nei confronti di Bruno Fantinelli, ex coordinatore provinciale, Alberto Ancarani, consigliere comunale, e Fabrizio Dore, coordinatore del movimento giovanile. I tre esponenti - come spiega una nota ufficiale del partito - sono sotto accusa per il comportamento tenuto contro  il partito e contro il coordinatore regionale Massimo Palmizio, da sempre vicino a Silvio Berlusconi.

"C’è una linea che separa il diritto di critica dall’insolenza, e i tre signori l’hanno ampiamente superata – dichiara l’on. Massimo Palmizio –. Dal Trio non solo non sono arrivate proposte ma si è dimostrata la volontà di distruggere il partito rifiutandone la struttura e le decisioni dello stesso Presidente Berlusconi. Ravenna e la sua provincia vanno ricostruite con le persone che avranno voglia di collaborare in un clima propositivo e con lo sguardo rivolto al futuro. Come coordinatore ad Interim riunirò a inizio gennaio amici e simpatizzanti e da lì ricominceremo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia Ravenna nel mirino dei probiviri: "Ripartire con persone nuove"

RavennaToday è in caricamento