Forza Nuova commemora la morte di Ettore Muti: "Non esistono morti di serie A e di serie B"

Come ogni anno, domenica 26 agosto presso il cimitero monumentale di Ravenna l'associazione Arditi d'Italia commemorerà la morte di Ettore Muti

Come ogni anno, domenica 26 agosto presso il cimitero monumentale di Ravenna l'associazione Arditi d'Italia commemorerà la morte di Ettore Muti. "La storia non si cancella, e come di consueto saremo a fianco dei reduci per ricordare il comandante Muti, noncuranti di qualsivoglia tentativo di divieto da parte di amministrazione comunale o dell'opposizione di sigle antifasciste - annuncia Desideria Raggi, responsabile provinciale di Forza Nuova - Non esistono morti di serie A e di serie B, esistono persone che hanno sacrificato la propria vita per la patria, deceduti mentre assolvevano il loro compito o, come in questo caso, uccisi perchè rei di esser stati amanti e difensori della propria terra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento