menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sagome e cartelli inquietanti sulle sedi del Pd: Forza Nuova rivendica il gesto

Nella notte tra domenica e lunedì le sedi del Partito Democratico di Ravenna e di Camerlona sono state prese di mira da parte delle militanti del dipartimento femminile di Forza Nuova, Evita Peròn

Nella notte tra domenica e lunedì le sedi del Partito Democratico di Ravenna, in via della Lirica, e di Camerlona - così come quelle di altre città romagnole - sono state prese di mira da parte delle militanti del dipartimento femminile di Forza Nuova, Evita Peròn, che hanno sbarrato le porte con nastri bianchi e rossi e affisso sugli ingressi delle sedi sagome di bambini imbavagliati e cartelli riportanti la frase “Strappano i bambini alle loro famiglie, li plagiano e li affidano ad amici e coppie omosessuali". Il riferimento, spiegano da Forza Nuova, è all'inchiesta 'Angeli e Demoni' di Reggio Emilia, che ha portato all'arresto di 16 persone a Bibbiano.

IMG_20190708_112448_825-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento