rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica Faenza

Frana di Biancanigo, Liverani (Lega Nord): "La Regione deve fare di più"

"La Regione - illustra l'esponente del Carroccio - ha annunciato uno stanziamento di 75mila euro per la messa in sicurezza della zona colpita dalla frana, ma pensiamo che con una cifra del genere si farà poco, solo qualche intervento sugli argini e nulla di più"

"La Regione deve muoversi maggiormente per mettere in sicurezza la zona di Biancanigo, e inoltre per valorizzare tutto il Lungo Senio con percorsi turistici". E' quanto afferma il consigliere regionale della Lega Nord Andrea Liverani. “La Regione - illustra l'esponente del Carroccio - ha annunciato uno stanziamento di 75mila euro per la messa in sicurezza della zona colpita dalla frana, ma pensiamo che con una cifra del genere si farà poco, solo qualche intervento sugli argini e nulla di più. L’Ente deve agire tempestivamente e con più fondi per risanare completamente la collina e mettere quindi in sicurezza tutto il bacino. La zona è sempre a rischio idraulico ed idrogeologico, perciò bisogna intervenire per ridare sicurezza ai cittadini".

Chiosa ancora Liverani: "Inoltre visto che il Pd si riempie sempre la bocca con le parole Ecologismo, ambiente ed eco-sostenibilità, sarebbe ora che si attivasse per metterle in pratica. Finanziare un progetto di rivalorizzazione culturale e turistica della zona, sia per il valore ambientale che ricopre sia per quello storico. Basta parola, bisogna passare ai fatti. In questo periodo controlleremo come procederanno i lavori sul fiume, che sono previsti per luglio 2016, ma noi continueremo a monitorare la situazione. Probabilmente a breve presenterò una risoluzione per cercare di sbloccare più fondi per la tematica e proporre un piano di valorizzazione regionale della zona".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Biancanigo, Liverani (Lega Nord): "La Regione deve fare di più"

RavennaToday è in caricamento