rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Fratelli d'Italia presenta i candidati: "Faremo una politica dei piccoli passi attorno alle persone"

Alberto Ferrero, coordinatore provinciale del partito, ha introdotto le candidature alle elezioni del 4 marzo di Marta Farolfi e Ylenja Lucaselli

"Cinque anni di malgoverno della sinistra han fatto sì che anche un'isola felice come Ravenna sia stata sommersa da fenomeni quali mirocriminalità e insicurezza, così che anche in zone considerate "bulgare" fino a qualche anno fa per la sinistra la mentalità sta cambiando: Fratelli d'Italia per intercettare questa voglia di cambiamento ha proposto due candidature che sono "punte di diamante" nei loro ambiti". Alberto Ferrero, coordinatore provinciale del partito, ha introdotto così le candidature alle elezioni del 4 marzo di Marta Farolfi, candidata alla Camera nel collegio plurimonimale, e Ylenja Lucaselli, Capolista al plurinominale per la Camera in tutti i collegi dell’Emilia Romagna.

"La gente è esasperata e non vuole sentirsi fare promesse che non possono essere mantenute: è dal 2001 che a Ravenna sento promettere che verranno risolti i problemi dell'isolamento della città, del Porto e della viabilità. Io credo nella politica dei passi piccoli e certi". Farolfi, già consigliera provinciale e attualmente consigliera comunale a Brisighella, spiega quelle che sono le sue priorità: "Va aggiustata la legge Fornero, ma il peso delle scelte nel lavoro non deve ricadere sui giovani di domani. Dobbiamo seguire un politica lungimirante: favorire la natalità, ad esempio, può essere la giusta via per invertire il processo d'invecchiamento della nostra società; è necessario un aumento per le pensioni minime, perchè gli italiani non possono vivere con 550 euro al mese". Altra colonna portante del programma di Fratelli d'Italia è il tema che riguarda immigrazione e sicurezza: "E' giusto regolare i flussi migratori, per noi italiani e per gli stessi migranti: gli italiani sono esasperati e stanchi, i migranti chiedono l'integrazione e poi pretendono che si tolgano i crocifissi dalle scuole. Prendiamo il caso di Macerata: è mai possibile che tutto quello che è successo a quella povera ragazza faccia meno scalpore del folle atto di quell'uomo? C'è un pericolo reale, e noi chiediamo che venga incentivato il numero di militari con il presidio da parte loro delle zone più a rischio di tutte le città. Anche a Ravenna sentiamo parlare di continuo di episodi di microcriminalità, spaccio e rapine: vogliamo più sicurezza, certezza della pena e fine delle pene alternative". Farolfi passa poi all'economia: "Chiediamo l'abolizione del tetto al contante, oggi fissato a 3000 euro: è una norma vana che non contrasta il riciclo, ma va a impoverire l'economia reale e serve soltanto alle banche. Flat tax da subito al 15% per famiglie e impese sul reddito incrementale rispetto all'anno precedente e, successivamente, per l'intero reddito prodotto. Infine introdurremo nella Costituzione una salvaguardia sulle norme e direttive Europee, con la quale avremmo evitato effetti nefasti come la direttiva Bolkestein che mette a rischio gli imprenditori della nostra riviera".

"Vogliamo fare, come ha detto la mia collega, una politica dei piccoli passi attorno alle persone", aggiunge Ylenja Lucaselli, avvocato tarantino che nel 2010 era nella lista del Pd. Lucaselli si pone come priorità la tutela del made in Italy (suo marito è titolare della Southern Glazer's Wine and Spirits, prima compagnia al mondo nella distribuzione di vino e alcool): "Qui in Emilia Romagna si sente forte la necessità di tutelare il made in Italy: il brand Italia va assolutamente tutelato". Ma la candidata non trascura il tema delle infrastrutture: "Senza un investimento su strade, porto e collegamenti l'economia non può ripartire: i governi che si sono succeduti in questi anni non hanno mai affrontato in maniera seria questo tema. Credo sia fondamentale avere una visione d'insieme su tutte le tematiche che affronteremo, e sono sicura che anche in queste terre la gente saprà capire che noi siamo gli unici ad avere una vera visione d'insieme".

fi2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia presenta i candidati: "Faremo una politica dei piccoli passi attorno alle persone"

RavennaToday è in caricamento