Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

"Fuori l'Islam dall'Italia": spunta uno striscione shock in Darsena

I Carabinieri sono stati allertati dai cittadini e hanno subito rimosso lo striscione, poco prima che arrivasse la rivendicazione del gesto

I residenti di via Bosi Maramotti giovedì mattina si sono svegliati con una "sorpresa" sotto casa: nella notte, infatti, ha fatto la sua comparsa uno striscione riportante la scritta a caratteri cubitali "Fuori l'Islam dall'Italia". Lo striscione è stato rimosso dai Carabinieri, avvisati da alcuni cittadini, che hanno fatto partire le indagini e informato la Procura. Solo in seguito è arrivata la rivendicazione del gesto da parte di Forza Nuova, una provocazione alla presentazione che si svolgerà, proprio giovedì sera, di "Uomini fra noi", una raccolta di storie di emigrazione e accoglienza tratte dai racconti di cittadini musulmani, organizzata per celebrare i 10 anni della moschea Attaque in zona Darsena. "Siamo pronti e sempre presenti per le strade della nostra città - commenta Desideria Raggi, responsabile provinciale di Forza Nuova - e non escludiamo nemmeno una nostra eventuale partecipazione alla serata: del resto, se è aperta a tutti, nessuno può fermarci".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fuori l'Islam dall'Italia": spunta uno striscione shock in Darsena

RavennaToday è in caricamento