menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti, la Lega: "Triste primato per Ravenna. E le Ville Unite ne fanno le spese"

"Ravenna continua ad essere tra le città che soffrono di più i furti in abitazione", viene evidenziato

Dalla classifica del Sole 24 Ore sull'indice criminalità spicca il secondo posto di Ravenna nella classifica nazionale per furti in abitazione, con l’aumento del 21% rispetto all’anno precedente. "Ravenna continua ad essere tra le città che soffrono di più i furti in abitazione, il triste primato colpisce tutta la città ma soprattutto la campagna che è composta da piccoli centri abitati e case sparse", affermano i consiglieri territoriali del Carroccio dell’area 8 Lorenzo Zandoli e Enrico Sangiorgi.

"Negli anni passati sono state fatte proposte e sollecitazioni nei consigli territoriali e in consiglio comunale, chiedendo maggiore impegno da parte della giunta nel contrasto della criminalità - aggiungono -. Spesso c’è stato risposto che i nostri erano solo allarmismi, e la gente non percepiva questa pericolosità.  La sensazione che qualcuno possa entrare in casa e portare via oggetti personali fa rabbrividire ma ancora peggio se queste persone entrano quando qualcuno è in casa, quali reazioni possono verificarsi?".

"Ricordiamo inoltre che Ravenna è una città patrimonio dell’umanità che vive di turismo e queste pubblicità sono assai negative, vengono fatti tanti spot elettorali ma un biglietto da visita del genere non è certo positivo - concludono -. Il territorio Ravennate merita di essere più sicuro e tranquillo, ci auspichiamo che questi dati negativi siano uno stimolo per migliorare le cose, nel frattempo continueremo a monitorare e spronare il lavoro della giunta comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento