rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Gatti randagi, Ferrero (FdI): "Chi si occupa della sterilizzazione delle colonie feline?"

Il capogruppo di Fratelli d’Italia chiede all'Amministrazione "se sono stati emessi dei bandi in modo tale da affidare a qualche associazione l’onere di provvedere alla sterilizzazione dei gatti randagi"

"Chi si occupa della sterilizzazione dei gatti randagi?". Questa la domanda che Alberto Ferrero, capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio comunale a Ravenna rivolge al sindaco tramite un'interrogazione depositata martedì. "Il fenomeno del randagismo dei gatti è presente anche a Ravenna e spesso viene contrastato solo da alcune associazioni o da privati cittadini i quali oltre a seguire le colonie feline si occupano, spesso a loro spese, anche della cura degli animali - rileva Ferrero - Una gatta può partorire anche sei gattini tre volte all’anno, ne deriva che la sterilizzazione dei gatti randagi è lo strumento più efficace per limitarne il numero".

"L’associazione Ravenna Gatto era l’unica ad avere accordi col Comune relativamente alla sterilizzazione dei gatti randagi delle colonie feline e, dal 31 marzo scorso, non si presta più a svolgere questo servizio, così che ad oggi la sterilizzazione dei gatti randagi è passata dalle circa 20 unità alla volta a circa 3 - prosegue il capogruppo di Fratelli d'Italia che chiede al sindaco in che modo - intenda risolvere il problema del randagismo - e inoltre - se sono stati emessi dei bandi in modo tale da affidare a qualche associazione l’onere di provvedere alla sterilizzazione dei gatti randagi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatti randagi, Ferrero (FdI): "Chi si occupa della sterilizzazione delle colonie feline?"

RavennaToday è in caricamento