menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I capigruppo del consiglio comunale si riuniscono in videoconferenza con il sindaco

De Pascale: "Ho proposto di tenere monitorato l'insieme delle problematiche economiche del nostro territorio, prorogando a dopo l'estate tutte le scadenze"

Venerdì si è svolta la seconda riunione con i capigruppo consigliari di maggioranza e di opposizione. "Li ringrazio nuovamente per lo spirito di collaborazione che stanno dimostrando in questo difficile momento - commenta il sindaco Michele de Pascale - Nella videoconferenza di venerdì abbiamo condiviso alcuni obbiettivi fondamentali, come quello di evitare di far pagare a cittadini e aziende i servizi non goduti, ad esempio la Tari alle imprese chiuse o i costi per i servizi educativi o sociali ai cittadini. Ho anche proposto di tenere monitorato l'insieme delle problematiche economiche del nostro territorio, prorogando a dopo l'estate tutte le scadenze e concentrando un eventuale intervento su quei soggetti che dovessero rimanere più penalizzati dalle manovre del Governo".

"Ci siamo anche confrontati su alcuni impegni comuni verso la cittadinanza - continua il primo cittadino - in particolare si è discusso delle tante iniziative di solidarietà in corso e della volontà condivisa di continuare a sensibilizzare i cittadini sull'importanza di non abbassare la guardia sulle misure di prevenzione. Naturalmente ho aggiornato i capigruppo relativamente ai casi di Coronavirus in provincia di Ravenna, al lavoro svolto negli ospedali, alla condizione delle strutture sanitarie del territorio e alla distribuzione dei buoni pasto per la solidarietà alimentare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento