menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il circolo di San Michele celebra l'anniversario della morte di Ugo La Malfa

Dopo la manifestazione del "Doveri e Diritti" anche il circolo repubblicano di San Michele ha ricordato il 40° anniversario della morte di Ugo La Malfa.

Dopo la manifestazione del "Doveri e Diritti" anche il circolo repubblicano di San Michele ha ricordato il 40° anniversario della morte di Ugo La Malfa. Ieri sera, alla presenza di tutta la famiglia del pittore Romano Ballestrazzi, scomparso due anni or sono, e di numerosi amici e conoscenti è stato inaugurato il quadro "La Malfa europeo" che il prittore donò al circolo. In un breve intervento Giannantonio Mingozzi ha ringraziato la famiglia sottolineando come Ugo La Malfa amasse la Romagna anche per le numerose sezioni e circoli presenti in quasi tutte le frazioni e che oggi continuano la loro attvità politica e sociale. Giorgio La Malfa, rientrato nel PRI in occasione del recente Congresso nazionale,è intervenuto per ribadire la fiducia verso una grande tradizione che saprà riconquistare voti e consensi in una opinione pubblica disorientata e delusa. Dopo il segretario della sezione Massimo Cimatti, sono intervenuti la figlia Sandra Ballestrazzi, il segretario nazionale del PRI Corrado Saponaro, il vicesindaco Fusignani , Stefano Ravaglia segretario di Ravenna ed i consiglieri comunali del PRI Francesconi e Vasi
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento