menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il comitato Ravenna Possibile si presenta: "Vogliamo costruire un futuro differente"

"Il nostro gruppo è aperto a tutte quelle sensibilità che hanno come valori la giustizia sociale, l’uguaglianza, il lavoro, l’ambientalismo, il femminismo, i diritti umani"

E' nato di recente a Ravenna un nuovo comitato: Ravenna Possibile. "Non è una discesa in campo, non è uno spot elettorale - spiega Michele Zamagna, facente parte del comitato - E' un comitato attivo, animato dalla partecipazione di un gruppo eterogeneo e trasversale. Gli iscritti e le iscritte hanno voglia di partecipare e credono nella possibilità di costruire un futuro differente. Ravenna Possibile non nasce per le elezioni, nasce per la politica. Il nostro gruppo è aperto a tutte quelle sensibilità che hanno come valori la giustizia sociale, l’uguaglianza, il lavoro, l’ambientalismo, il femminismo, i diritti umani: con il preciso intento di far coincidere questi valori nella sua azione. Siamo aperti a tutti e a tutte coloro che vogliono partecipare, con volontà e con forza. Vogliamo mettere in comune le nostre esperienze, le nostre personalità, le nostre sensibilità. Vogliamo creare uno spazio cittadino che sia un riferimento, per la persona, per il quartiere, per la città. Un luogo di inclusione e di accettazione, basato sull’ascolto attivo dei bisogni di tutte e tutti. Un luogo in cui sporcarsi le mani per la costruzione di un futuro più giusto e migliore. Noi ci siamo, ci sono le nostre pagine social per contattarci e ci sono le nostre riunioni, per ora online".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento