rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Politica

Il Pd di Ravenna aderisce alla Consulta provinciale antifascista

A questa Consulta aderiscono, oltre al Pd, tutti gli altri partiti della sinistra, insieme a singoli cittadini e associazioni

In questi giorni il Partito Democratico della Provincia di Ravenna, tramite il segretario provinciale Alessandro Barattoni, ha aderito alla Consulta Provinciale Antifascista di Ravenna. A questa Consulta aderiscono, oltre al Pd, tutti gli altri partiti della sinistra, insieme a singoli cittadini e associazioni quali Arcigay, Italia-Cuba ecc.

"La Consulta è impegnata da oltre 8 anni nella concreta difesa dei valori e dei principi antifascisti della Costituzione repubblicana, con iniziative di carattere politico (proposte di legge in materia, attualmente depositate in Parlamento), culturale (incontri di approfondimento), sociale (partecipazione a manifestazioni) e anche con azioni giudiziarie di denuncia e contrasto ai rigurgiti neofascisti", spiegano il presidente Carlo Boldrini e il vicepresidente Andrea Maestri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd di Ravenna aderisce alla Consulta provinciale antifascista

RavennaToday è in caricamento