Il Popolo della Famiglia celebra i 100 anni dell’appello ai "liberi e forti" di don Sturzo

Una delegazione del Popolo della Famiglia di Ravenna parteciperà domenica all’assemblea nazionale del movimento che si terrà a Roma proprio nel nome dell’appello ai liberi e forti di Sturzo

Il Popolo della Famiglia di Ravenna celebra i cento anni dell’appello ai "liberi e forti" di don Luigi Sturzo. “Intendiamo rappresentare sul nostro territorio, in Italia e anche alle prossime elezioni europee, la fiammella ancora accesa del popolarismo sturziano, dei cristiani impegnati in politica con un proprio soggetto politico autonomo", spiega il vicepresidente Marcello Faustino. Una delegazione del Popolo della Famiglia di Ravenna parteciperà domenica all’assemblea nazionale del movimento che si terrà a Roma domenica 20 gennaio proprio nel nome dell’appello ai liberi e forti di Sturzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento