Il Popolo della Famiglia celebra i 100 anni dell’appello ai "liberi e forti" di don Sturzo

Una delegazione del Popolo della Famiglia di Ravenna parteciperà domenica all’assemblea nazionale del movimento che si terrà a Roma proprio nel nome dell’appello ai liberi e forti di Sturzo

Il Popolo della Famiglia di Ravenna celebra i cento anni dell’appello ai "liberi e forti" di don Luigi Sturzo. “Intendiamo rappresentare sul nostro territorio, in Italia e anche alle prossime elezioni europee, la fiammella ancora accesa del popolarismo sturziano, dei cristiani impegnati in politica con un proprio soggetto politico autonomo", spiega il vicepresidente Marcello Faustino. Una delegazione del Popolo della Famiglia di Ravenna parteciperà domenica all’assemblea nazionale del movimento che si terrà a Roma domenica 20 gennaio proprio nel nome dell’appello ai liberi e forti di Sturzo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Tenta di colpire un motociclista ma il poliziotto si lancia nella sua auto dal finestrino: in manette

  • Precipita dal balcone di un hotel: ragazzino in ospedale in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento