rotate-mobile
Illuminazione

Il ritorno della luce in città: apprezzamento del Pri, "Grande deterrente contro l'incremento dei reati"

Così gli esponenti del Pri Nives Raccagni, segretaria comunale e Giannantonio Mingozzi, direzione provinciale

"Apprezzamento per le ultime decisioni dell'Amministrazione Municipale di Ravenna inerenti il ripristino della pubblica illuminazione nelle ore notturne, dopo un breve periodo di sperimentazione utile per mettere a fuoco le problematiche dovute allo spegnimento e la tutela della sicurezza collettiva come valore di civismo e di massima serenità". Ad esternarlo gli esponenti del Pri Nives Raccagni, segretaria comunale e Giannantonio Mingozzi, direzione provinciale.

"Pur in una situazione di disponibilità di risorse sempre più scarse, dovute anche ai minori trasferimenti che si preannunciano dal Governo centrale agli enti locali, nonché al costo dell'energia che continua ad imporre misure di contenimento della spesa pubblica, il sindaco Michele De Pascale e la Giunta, grazie soprattutto all'impegno deciso del vicesindaco repubblicano, ha deliberato di superare la misura dello spegnimento notturno e di mantenere comunque una adeguata presenza sul territorio di tutte le forze di polizia, municipale compresa, affinché venga ridotta il più possibile ogni turbativa alle attività festive, ai pubblici esercizi ed alla tranquillità della popolazione nell'arco delle 24 ore", affemrano.

"Vogliamo altresì ringraziare il Prefetto che, nelle riunioni del Comitato di Pubblica Sicurezza, ha incentivato l'impegno delle forze dell'ordine a tutela del massimo di salvaguardia per tutta la nostra comunità ed in pieno raccordo con le istituzioni comunali; giustamente, come ricorda il vicesindaco Eugenio Fusignani con delega alla sicurezza, la normalità dell'illuminazione nelle frazioni del forese ed in città costituisce un grande deterrente contro l'incremento dei reati, in difesa della popolazione più esposta e delle attività commerciali in particolare, e condividiamo la sua azione in difesa di ogni investimento pubblico rivolto ai temi ed agli strumenti della sicurezza operativi anche sulle nostre strade", concludono.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno della luce in città: apprezzamento del Pri, "Grande deterrente contro l'incremento dei reati"

RavennaToday è in caricamento