rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica Cervia

Il sindaco di Cervia: "Nessuna novità sull'apertura del Commissariato estivo"

Luca Coffari: "Dovrebbe essere operativo da giugno a settembre per garantire tranquillità e presidio del territorio per cittadini e turisti"

E' su tutte le furie il sindaco di Cervia, Luca Coffari, sulla mancata apertura del Commissariato Estivo di Pinarella che, come era già stato annunciato, per l'estate 2018 avrebbe anche avuto una forte carenza di personale. In seguito a questa notizia, ha sottolineato il primo cittadino, non sono arrivate smentite di sorta e, Coffari, ha deciso di sfogarsi sul proprio profilo Facebook. "È luglio - commenta il sindaco. - Il Commissariato Estivo di Pinarella è ancora chiuso (mai successo), ho scritto al Ministro dell'Interno (ancora nessuna risposta), nessuna smentita sul fatto che sarà aperto per solo un mese e con soli 8 agenti (anche questo mai successo in questa consigliatura). Proclami, impegni, Cervia presa a modello per farsi belli e poi... niente! Il Commissariato Estivo deve aprire a giugno e chiudere a metà settembre avendo a disposizione un numero adeguato di agenti, tali da poter garantire tranquillità e presidio del territorio per cittadini e turisti, in sinergia con le forze dell'ordine presenti tutto l'anno e la polizia municipale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Cervia: "Nessuna novità sull'apertura del Commissariato estivo"

RavennaToday è in caricamento