Il sindaco Matteucci saluta i cittadini e lancia De Pascale

Una cerimonia molto semplice, alla quale, ha partecipato anche il candidato sindaco del centrosinistra, Michele De Pascale

Ha scelto la Casa di Amare Ravenna, in via Falconieri 36, per congedarsi ai ravennati dopo dieci anni d'amministrazione. Fabrizio Matteucci ha salutato con una festa che si è svolta venerdì sera i suoi elettori. Una cerimonia molto semplice ("lontano dalla campagna elettorale"), durante la quale ha ricordato le figure degli assessori Gabrio Maraldi ed Enrico Liverani. Durante il discorso ha lanciato un appello all'Eni affinchè non abbandoni Ravenna. Presenti tra gli altri l'ex governatore dell'Emilia Romagna Vasco Errani e il candidato sindaco del centrosinistra, Michele De Pascale. Nel ringraziare l'attuale sindaco "per il lavoro fatto in questi anni", il candidato alla poltrona da primo cittadino ha evidenziato "che c’è un nuovo gruppo dirigente, con un grande progetto di cambiamento e di energia per Ravenna, pronto a dare il proprio contributo con l’umiltà di camminare a fianco agli altri, dimostriamo di essere una grande comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci candidiamo a ricoprire ruoli nelle istituzioni applicando questo principio di comunità a tutta la città, dicendo ai cittadini che governeremo nell’interesse di chi ci voterà e anche nell’interesse di chi non ci voterà - ha evidenziato De Pascale -. Questo stesso principio di rispetto e coesione lo porteremo nelle istituzioni e nel governo della città, perché questa è una comunità che ha bisogno di cambiare profondamente, ma è anche una comunità che ha bisogno di essere unita e di qualcuno che sappia tenerla insieme. Saremo capaci di uscire da questa crisi così profonda, solo se metteremo in campo un grande cambiamento, ma anche se sapremo essere uniti nel farlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento